Le mie brioches

Print Friendly, PDF & Email

Ed ecco le mie brioches preferite, morbide, gustose, ottime per la prima colazione farcite con la mia marmellata di fragole.

Il procedimento richiede un pò di tempo, si procede con un primo impasto la sera precedente alla preparazione, il lievitino, che verrà poi inserito nell’impasto principale il giorno dopo.

LIEVITINO

Ingredienti:

  • 50 g. di farina manitoba
  • 25 g. di acqua
  • 2 g. di lievito di birra

Impastare tutti gli ingredienti, mettere in un contenitore, coprire  e lasciar lievitare tutta la notte.

IMPASTO PRINCIPALE:

Ingredienti:

  • 500 g. di farina manitoba
  • 100 g. di burro
  • 100 g. di zucchero
  • 1 uovo intero+ 1 tuorlo
  • 200 ml. di latte
  • 10 g. di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • zucchero in granella

Procedimento:

Fare la fontana con la farina, mettere al centro il lievito di birra sbriciolato e versarvi il latte appena tiepido, lavorando con la punta delle dita, poi aggiungere il lievitino e lavorare ancora un pò, in seguito tutti gli altri ingredienti, lasciando per ultimo il burro a pezzetti.

Lavorare molto bene fino ad ottenere un impasto lucido e sodo, mettere in una ciotola e coprire.

Lasciare a lievitare fino al raddoppio (due ore circa).

Riprendere l’impasto e dividerlo in tante palline da 70 g. l’una, dare loro la forma di una pagnotta e fare lievitare nuovamente fino al raddoppio su di una teglia coperta con carta da forno.

Una volta pronte, spennellarle delicatamente con il tuorlo dell’ uovo sbattuto, cospargerle con lo zucchero in granella e infornare a 175° per 15 minuti circa, fino a completa doratura.

Ed ecco il risultato…cosa ne pensate? 🙂

 

 

Precedente Marmellata di fragole (ricetta passo passo) Successivo Insalata gustosa

14 commenti su “Le mie brioches

  1. manu' il said:

    molto belle le tue brioches, le farò sicuramente, mi ricordano quelle che compravo in una latteria ai tempi delle elementari molto tempo fa… ciao

  2. Ludovica il said:

    Gentilissima Monica…ho trovato per caso il Suo blog e la ricetta delle brioscine…ebbene le ho provate a fare e che dire..MI TI CHE!!!!……la prima infornata è andata a riempire il panciotto di mio genero e di mia figlia…prima però il prototipo è stato assaggiato da quel sant’uomo di mio marito al quale niente va bene…e le ha promosse a “brioscine squisite”…(va bene un difettino lo ha trovato..dice che ho messo troppa granella di zucchero)..domani le rifaccio e voglio variare la copertura…metterò anche delle codette di cioccolato…bianche e nere..tanto sono Juventina!!! ahahh…
    La ringrazio per la condivisione….e le mando tanti cari saluti.(Magari non leggerà nemmeno visto che a ricetta è un pochino datata 🙁 )

    • apanciapiena il said:

      Carissima Ludovica, questo tuo commento mi rende davvero felice, mi fa piacere che la tua famiglia abbia gradito le mie brioches, dimmi come sono con la variante “codette al cioccolato”, sono sempre pronta a provare nuove versioni! 😀
      Un abbraccio, Monica

  3. manù il said:

    ciao monica, vorrei preparare anch’ io come ludovica le tue brioches, ma con il mio lievito madre, che ha ormai quasi due anni. I 12 grammi totali della ricetta a quanto corrispondono di l. m.? Grazie se vorrai rispondermi. Ciao manù

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.