Le mie amiche: Torta di mele solo albumi di Cristina

Print Friendly, PDF & Email

 

 

torta di mele solo albumi a pancia piena

Buongiorno amici, con la torta di mele solo albumi di Cristina dò inizio ad una serie di articoli dedicati alle mie amiche/colleghe blogger, una volta a settimana sceglierò una delle loro bellissime ricette e ve la proporrò, entreremo nelle loro cucine in punta di piedi e attraverso i loro piatti impareremo a conoscerle meglio…

Oggi vi racconto di Cristina Annatelli,  il suo blog si chiama Kitchencri, ci siamo conosciute tre anni fa (o quattro?!?) in circostanze non proprio felici, eravamo un pò giù, io avevo scelto di aprire il mio blog per scacciare via la malinconia e dopo qualche mese lo proposi anche a lei che accettò con grande entusiasmo, abbiamo sempre lavorato in sintonia, i nostri blog sono cresciuti di pari passo e allo stesso modo la nostra amicizia creando un legame solido che dura ancora oggi.

Tra le sue tante meravigliose ricette ho scelto  la Ciambella alle mele di soli albumi, questa ricetta mi ha sempre incuriosito, gli albumi si montano con lo zucchero come se fosse una meringa e poi pian piano si accorpano gli altri ingredienti, l’impasto è così soffice che non c’è bisogno di utilizzare il lievito. Il risultato ovviamente è stato più che soddisfacente (la mia amica Cri non delude mai le aspettative…), una torta dal sapore delicato che si mantiene soffice per giorni, è ottima cosparsa con zucchero a velo ma anche con un sottile strato di marmellata (provatela con una delle mie marmellate ).

Ingredienti:

  • 6 albumi
  • 120 g. di farina
  • 180 g. di zucchero
  • 2 mele
  • 100 g. di burro
  • zucchero a velo

 

Procedimento:

Mettere il burro in un pentolino e farlo sciogliere a fiamma bassissima, in seguito metterlo in un recipiente e farlo raffreddare a temperatura ambiente.

Prendere gli albumi, metterli in una capiente ciotola e montarli a neve, mentre gli albumi montano aggiungere delicatamente e poco per volta lo zucchero.

Aggiungere alla meringa il burro e la farina setacciata alternandoli e mescolando delicatamente dall’alto verso il basso per evitare che l’impasto si smonti.

Una volta esauriti gli ingredienti imburrare e infarina una teglia dai bordi alti di dimensioni di 20/22 cm. circa e mettervi l’impasto.

Disporre sull’impasto le mele tagliate a fettine sottili e infornare in forno preriscaldato, funzione ventilato,  ad una temperatura di 160° per 40 minuti circa, fino a completa doratura.

Una volta pronta, togliere la torta dal forno, farla raffreddare su di una gratella per dolci e, in seguito, cospargerla con dello zucchero a velo.

Ti piacciono le mie ricette?
Continua a seguirmi  sulla mia Fan Page di Facebook, e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 

Precedente Biscotti con farina di riso (ricetta tradizionale e bimby) Successivo Cannoli alla crema pasticcera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.