Hamburger casalingo di Raffaella

Print Friendly, PDF & Email

 

 

hamburger casalingo a pancia piena

Bentrovati amici, eccomi con la presentazione di un’altra mia cara amica blogger attraverso una sua ricetta, parlo dell’hamburger casalingo proposto da Raffaella Capotorto e da me prontamente provato con grande successo…Cosa dire di Raffaella? Non ricordo esattamente quando l’ho conosciuta, mi sembra di conoscerla da sempre, una grande donna che, nonostante periodi davvero bui nella sua vita, ha saputo affrontare sempre tutto con forza e coraggio, un raggio di sole nella vita della sua preziosa famiglia, una gran “casinara” per i suoi amici, conosce gran parte della popolazione italiana (e tutti la adorano…), chiacchiera, intrallazza, organizza e, soprattutto, parla a raffica, (al telefono, su whatsapp, messenger, facebook, datele un mezzo di comunicazione e lei vi coinvolgerà senza che neanche ve ne accorgiate in una piacevolissima conversazione chilometrica) , questo probabilmente il motivo per cui ha chiamato il suo blog Raffika e le sue mani in pasta, un prezioso strumento da utilizzare quando si ha bisogno di una ricetta, tante le proposte della mia cara amica e tutte di sicuro successo come  l’hamburger casalingo di cui vi parlo oggi, ho provato tante ricette di hamburger ma questa è senz’altro la migliore, Raffika non sbaglia mai un colpo, provate e ditemi se non è vero!

Ingredienti:

  • 500 g. di carne tritata mista (vitello e maiale)
  • 50 g. di formaggio tipo Grana
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • sale q. b.

 

hamburger casalingo a pancia piena

Procedimento:

Mettere in una capiente coppa il trito di carne e aggiungere il formaggio, il prezzemolo tritato, la metà dello spicchio d’aglio sempre tritato finemente e il sale.

Mescolare in maniera tale da amalgamare per bene tutti gli ingredienti.

A questo punto mettere la carne preparata tra due fogli di carta forno e stenderla con l’aiuto di un matterello, lo spessore sta a voi deciderlo, io non l’ho fatto troppo sottile dato che i veri hamburger sono abbastanza corposi.

Per dare la forma ai nostri hamburger basta usare un coppa pasta, oppure molto più semplicemente, un tazzone da latte, che ci aiuterà a dare la forma giusta.

Dopo aver preparato tutti gli hamburger, mettere un filo di olio in una padella antiaderente e cuocere da entrambi i lati, personalmente, per avere una cottura uniforme anche all’interno (non amo la carne al sangue) dopo aver fatto formare una bella crosticina esterna, metto la fiamma a minimo, copro con un coperchio e faccio andare per 10 minuti circa (dipende dalla grandezza dell’hamburger).

Una volta pronti, gli hamburger casalinghi possono essere serviti semplicemente su di un piatto da portata con contorno di insalata o di un bel purè di patate, oppure come condimento di un mega sandwich accompagnato da insalata, pomodori e salse varie.

In questo modo avremo un hamburger con carne presa dal nostro macellaio di fiducia e farcito con ingredienti genuini, senza alcun tipo di additivi preposti alla conservazione e all’esaltazione del sapore, homemade è meglio!

Precedente Preparato per soffritto (ricetta tradizionale e bimby) Successivo Eclairs con crema al cioccolato (preparazione tradizionale e bimby)

2 commenti su “Hamburger casalingo di Raffaella

  1. Amica mia… le tue parole mi hanno commossa… tu sai che sto vivendo un periodo particolare della mia vita e sai quanto possano farmi felice e tirarmi un po’ su… anche io penso di conoscerti da sempre e il feeling tra di noi è stato immediato… ti ringrazio per tutto e ti abbraccio forte… ti voglio bene Raffika

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.