Grisboni alla nutella (ricetta tradizionale e bimby)

Print Friendly, PDF & Email

grisbì alla nutella

Buona domenica amici, oggi per voi i grisboni alla nutella, in realtà l’intento era di realizzare i normali Grisbì, famosi biscottini che tanto piacciono a noi “cioccolatomani” ma non mi sono resa conto di avere uno stampo per biscotti “leggermente” fuori misura, son venuti fuori dei mega-biscotti dei quali, devo riconoscere, nessuno si è lamentato, la pasta frolla è friabilissima e la nutella al loro interno rende il tutto davvero molto goloso; vi va di provarli? Allora seguite la mia ricetta…

Ingredienti per la pasta frolla al cacao:

  • 300 gr. di farina 00
  • 50 gr. di cacao amaro in polvere
  • 80 gr. di zucchero semolato
  • 130 gr. di burro freddo a pezzetti
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere

Ripieno:

  • un bicchiere di Nutella

Procedimento:

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e lavorarli velocemente fino a formare un panetto omogeneo.

Mettere la pasta frolla al cacao in una velina e far riposare in frigo per almeno un’ora (in questo modo riuscirete a lavorare meglio).

Trascorso il tempo indicato stendere la frolla in uno strato non molto spesso (3 millimetri circa) e con uno stampo rotondo possibilmente di dimensioni “normali” realizzare tanti biscottini.

grisbì alla nutella

Su una metà dei biscottini ritagliati metterci la nutella (non troppa altrimenti potrebbe fuoriscire), richiudere con un altro biscottino e sigillare il tutto con lo stampo (lo posizionate sui biscotti sovrapposti ed esercitate una leggera pressione sui bordi).

grisbì alla nutella

Man mano che si preparano, disporre i biscotti su di una teglia rivestita con carta forno.

Quando i biscotti saranno pronti, infornare in forno preriscaldato ad una temperatura di 180°, funzione ventilato, per 20 minuti circa, fate attenzione a non lasciarli troppo in forno altrimenti la nutella all’interno si asciuga.

Una volta cotti far raffreddare i “Grisboni” su di una gratella per dolci e gustare in tutta la loro bontà!

Versione Bimby:

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale: Velocità 4/5, 20 secondi.

Togliere la pasta frolla dal boccale, avvolgere nella velina e far riposare in frigo per un’ora circa.

Procedere come indicato sopra.

Precedente Farfalle con zucca e pancetta (ricetta d'autunno) Successivo Polpette di zucca (ricetta tradizionale e bimby)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.