Crostata di ricotta al limone (ricetta tradizionale e bimby)

Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

Crostata con ricotta al limone

 

Buon sabato amici, eccomi con una golosa crostata di ricotta al limone, una bontà scovata su una delle tante riviste di cucina che affollano la mia scrivania, un dolce dal sapore molto delicato, fragrante e profumatissimo, una delizia che renderà il pranzo della domenica ancora più buono; la ricetta è semplice, seguite le mie istruzioni e realizzerete una crostata “sopraffina”, parola di blogger!!!

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 350 gr. di farina
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 120 gr. di zucchero
  • 170 gr. di burro
  • buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (renderà la crostata più soffice)

Ingredienti per la farcia:

  • 2 uova
  • 150 gr. di zucchero
  • 80 gr. di mandorle spellate polverizzate
  • 400 gr. di ricotta di mucca (se volete un sapore più deciso potete utilizzare la ricotta di pecora)
  • 40 gr. di succo di limone
  • scorza grattugiata di 2 limoni

Preparazione della pasta frolla:

Versare in una ciotola l’uovo e il tuorlo, lo zucchero, il burro freddo a pezzetti, la buccia  grattugiata del limone, la farina, il pizzico di sale e il cucchiaino di lievito.

Amalgamare il tutto velocemente, formare un panetto e mettere a riposare in frigo per almeno 60 minuti.

Trascorso il tempo indicato prendere  il panetto e staccarne una piccola parte necessaria per le decorazioni, stendere la frolla rimasta con un mattarello su di un foglio di carta forno, sollevare la carta forno e adagiarla su uno stampo per crostate di dimensioni di 24 cm.

Rifilare la frolla sul bordo e pungerla con i rebbi di una forchetta.

Stendere la frolla rimasta e formare le strisce da mettere sulla superficie della crostata.

Mettere il tutto a riposare in frigorifero.

Preparazione della farcia:

Mescolare la ricotta con metà dello zucchero.

In un’altra ciotola sbattere l’altra metà di zucchero con le uova.

Unire le due masse e aggiungere il succo di limone, la scorzetta grattugiata e le mandorle polverizzate.

Versare la massa nel guscio di pasta frolla e sistemare le strisce decorative.

Infornare la crostata in forno preriscaldato, ventilato, ad una temperatura di 180°per 40 minuti circa (se a metà cottura tende a scurirsi rivestire la superficie con carta stagnola).

Una volta pronta, far raffreddare la crostata di ricotta al limone, sistemarla su di un piatto da portata e servire.

Buona domenica! 😀

BeFunky_crostata ricotta e limone a pancia piena panoramica.jpg

Versione Bimby:

Pasta frolla…

Mettere nel boccale lo zucchero e la buccia del limone a pezzi,  azionare Velocità Turbo per 20 secondi.

Inserire tutti gli altri ingredienti nel boccale e impastare 20 secondi a velocità 4/5 spatolando se è necessario.

Togliere l’impasto dal boccale e formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare per 60 minuti.

Farcia…

Mettere nel boccale le mandorle intere, le bucce del limone a pezzi e lo zucchero, velocità Turbo per 20 secondi.

Aggiungere gli altri ingredienti, velocità 4, 15 secondi.

Procedere come indicato sopra.

 

Precedente Tortiglioni con peperoni mollicati Successivo Biscotti alla nutella (versione tradizionale e bimby)

2 commenti su “Crostata di ricotta al limone (ricetta tradizionale e bimby)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.