Cornetti a “sfogliette” (ricetta tradizionale e bimby)

Print Friendly, PDF & Email

cornetti a sfogliette

Buongiorno amici, in questa giornata di festa vi propongo la ricetta dei cornetti a “sfogliette”, un metodo alternativo di realizzare dei fragranti cornetti per la nostra prima colazione.

Come ben sapete non amo molto le preparazioni lunghe e laboriose visto che gli impegni famigliari mi portano a correre di continuo ma questi cornetti valgono assolutamente il tempo che si impiega per prepararli, risvegliarsi al mattino e trovare queste bontà da farcire seguendo l’estro del momento è davvero impagabile, io vi mostro il procedimento con la mia “fotoricetta passo passo”, seguitemi ed il successo sarà assicurato! (Potete trovare la ricetta originale qui ).

Ingredienti per 16 cornetti:

  • 180 gr. farina Manitoba
  • 420 gr. farina 00
  • 80 gr. zucchero
  • 2 uova intere
  • 100 gr. olio di girasole
  • 250 gr. latte
  • 1 pizzico di sale
  • 80 gr. di burro fuso e zucchero semolato qb (servono per la lavorazione dei cornetti)
  • 1/2 cubetto di lievito di birra fresco
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento tradizionale:

Premetto che durante la preparazione delll’impasto non ho fatto le foto perchè mi era impossibile impastare e scattare….

Prendere una ciotola e mettervi un cucchiaio di farina, un cucchiaio di zucchero, il lievito di birra sbriciolato e il latte appena tiepido (se è troppo caldo inibisce l’azione lievitante) e amalgamare il tutto con l’aiuto di una spatola, coprire con della pellicola e far riposare per 30 minuti.

Su di una spianatoia mettere a fontana la farina, lo zucchero e la vanillina, fare un buco al centro e mettervi il “lievitino” preparato in precedenza ed impastare per amalgamare gli ingredienti.

Aggiungere le uova e continuare ad impastare per farle incorporare all’impasto, in seguito aggiungere il sale e l’olio e continuare ad impastare energicamente fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Mettere il composto ottenuto in una coppa,inciderlo con un coltello, coprire con della carta trasparente e metterlo in forno spento con la luce accesa (in questo modo creerete un “microclima” adatto alla lievitazione) per due ore circa, l’impasto deve raddoppiare il suo volume.

Trascorso il tempo indicato dividere l’impasto in sette/otto palline(la ricetta originale dice otto, non so perchè ma a me ne sono venute sette!)

cornetti a sfogliette a pancia piena

 

Stendere con il matterello ognuna della palline fino a formare una sfoglia sottile per ognuna.

cornetti a sfogliette a pancia pienacornetti a sfogliette a pancia piena

 

Mettere sulla spianatoia una delle sfoglie, cospargerla con il burro fuso e spolverizzare con lo zucchero semolato.

Aggiungere un’altra sfoglia, ungerla con il burro fuso e spolverizzare con lo zucchero continuando in questo modo fino ad esaurimento delle sfoglie (l’ultima sfoglia non va unta!).

 

A questo punto stendere le sfoglie sovrapposta con il matterello fino ad ottenere un’unica sfoglia.

cornetti a sfogliette a pancia piena

Con una rotella “tagliapizza” tagliare dei rettangoli  dai quali ricavare tanti triangoli (la foto è molto più esplicativa delle mie parole…).

cornetti a sfogliette a pancia piena

Incidere il triangolo nella parte centrale della sua base e…

cornetti a sfogliette a pancia pienacornetti a sfogliette a pancia piena

…arrotolare partendo dalla base come mostrato nelle foto sopra, se volete potete metterci il ripieno ma ne andrà pochissimo, io preferisco aggiungerlo con una sac à poche una volta che sono cotti.

Disporre i cornetti in una teglia ricoperta con carta forno e metterli a lievitare in forno con la luce accesa fino al loro raddoppio.

cornetti a sfogliette a pancia piena

Trascorso il tempo indicato spennellare i cornetti con del latte (è il modo più semplice ma potete anche spennellarli con del tuorlo sbattuto) e infornare ad una temperatura di 180° per 20 minuti circa,fino a completa doratura.

Una volta pronti, far raffreddare i cornetti “a sfogliette” e farcirli inserendo il becco di una sac à poche lateralmente.

Infine cospargerli con dello zucchero a velo e gustarli in tutta la loro bontà!

 

Versione Bimby:

 

Mettere nel boccale latte, un cucchiaio di zucchero, un cucchiaio di farina e lievito sbriciolato: 1 minuto 37° vel 3.

Far riposare il lievitino nel boccale chiuso per almeno 30 minuti.

 

Trascorso il tempo indicato aggiungere la farina e il resto dello zucchero: 2 minuti Spiga. Aggiungere le uova: 2 min spiga.

Aggiungiamo ora olio, sale e vanillina e facciamo andare il bimby ancora per 3 minuti  Spiga.

Procedere come indicato sopra.

 

 

 

Precedente Speciale biscotti (ricette tradizionali e bimby) Successivo Rotolo al cioccolato (Ricetta di Natale)

2 commenti su “Cornetti a “sfogliette” (ricetta tradizionale e bimby)

  1. Angela il said:

    Fantastici già fatti e mangiati ma ho dovuto aggiungere altra farina perché l impasto era molle e per stenderli altra farina come mai?

    • apanciapiena il said:

      Ciao Angela, mi sembra strano che abbia dovuto aggiungere della farina, ad ogni modo le farine cambiano a seconda della marca, probabilmente ne hai usato un tipo che non assorbiva molto, ad ogni modo sono contenta che ti siano piaciuti! 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.