Cheesecake al mascarpone

Print Friendly, PDF & Email

Bentrovati amici, oggi vi propongo uno dei miei “cavalli di battaglia”, ogni volta che preparo il cheesecake con crema pasticcera e mascarpone è un successo, inoltre realizzarlo è davvero molto semplice, non necessita di cottura in forno, basta qualche ora di frigo ed il gioco è fatto, tanta bontà con poca fatica, sicuramente da provare!!!

cheesecake crema e mascarpone a pancia piena

 

 

cheesecake crema e mascarpone a pancia piena

Ingredienti:

Per la crema…

  • 3 tuorli
  • 1 uovo
  • 160 g. di zucchero
  • 70 g. di farina
  • 1/2 litro di latte intero

Inoltre…

  • 250 g. di mascarpone
  • 8 g. di gelatina in fogli
  • 400 g. di biscotti “digestive”
  • 200 g. di burro
  • frutta a piacere

Preparazione:

Frullare i biscotti finemente e mescolarli al burro fuso e freddo.

Foderare uno stampo di 24 cm. (possibilmente a cerniera) con della carta forno, cercate di foderare anche i bordi, io prendo la misura della base, la ritaglio e la inserisco nello stampo, per i bordi taglio delle lunghe strisce che poi inserisco lateralmente.

A questo punto versare il composto di biscotti e burro, livellarlo e farlo aderire anche alla base.

Mettere in frigo a rassodare per un’ora circa, se si ha fretta si può mettere per 30 minuti in freezer.

Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti circa.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera: bollire il latte, mescolare i tuorli con lo zucchero e poi setacciarvi la farina infine versarvi  il latte a filo e rimettere sul fuoco a fiamma molto bassa e mescolare fino a quando la crema non si addensa.

Aggiungere la gelatina strizzata e fare raffreddare mescolando di tanto in tanto.

Quando la crema è completamente fredda aggiungere il mascarpone e lavorare con una frusta.

Prendere il guscio di biscotti dal frigo, mettervi la crema e riporre in frigo per almeno quattro ore.

Decorare il cheesecake con le fragole o con altra frutta a piacere…

cheesecake crema e mascarpone a pancia piena

Successivo Torta ricotta e gocce di cioccolato

10 commenti su “Cheesecake al mascarpone

  1. angela il said:

    la mia ricetta del cheesecake prevede l’uso del philadelphia e della panna, anzichè crema e mascarpone. La prossima volta proverò questa versione!!!!

  2. devo assolutamente provarla…..mi piace molto l’idea del mascarpone al posto del philadelphia; secondo me lo rende più cremoso e meno stucchevole!!
    ed io che sono un’appassionata di primi piatti (basta vedere il mio blog)…..almeno così potrò divertirmi anche con un bel dolce.
    brava, complimenti!!!!

    • apanciapiena il said:

      Ti ringrazio Rossella, effettivamente il mascarpone conferisce alla cheesecake un sapore più delicato…
      Mi hai incuriosito, sono sempre in cerca di ricette di primi piatti, bisogna sempre variare a casa mia, mi sa che vengo a farti una visitina! 😉

  3. Qui da me preferiscono questa versione, in effetti richiama più un dolce, mentre con i formaggi cremosi ricorda qualcosa di salato … io cmq mangio entrambi perchè sono schifosamente golosa !!!
    Ciao a presto 😀 🙂

    • apanciapiena il said:

      Ti dico la verità, quando metto i formaggi cremosi non dico nulla…prima li faccio mangiare e fare anche il bis e poi svelo gli ingredienti!!! 😉

  4. Elena il said:

    Ho provato di farla,e venuta buonissima solo che il guscio di biscotti si è sbriciolato,è non capisco perché,magari dovevo pressarlo di più?? Grazie e buona giornata 🙂

    • apanciapiena il said:

      Ciao Elena, credo proprio di sì, il guscio va pressato per bene e messo in frigorifero per un pò prima di metterci il “ripieno”, altra ipotesi: forse hai messo un quantitativo maggiore di burro o viceversa, un quantitativo inferiore di biscotti, questo può influire sulla riuscita della base della cheesecake…riprova e dimmi come ti viene, io sono qui per qualsiasi altro chiarimento! 😀

      Monica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.