Crea sito

Cheesecake al mascarpone

Print Friendly, PDF & Email

Bentrovati amici, oggi vi propongo uno dei miei “cavalli di battaglia”, ogni volta che preparo il cheesecake con crema pasticcera e mascarpone è un successo, inoltre realizzarlo è davvero molto semplice, non necessita di cottura in forno, basta qualche ora di frigo ed il gioco è fatto, tanta bontà con poca fatica, sicuramente da provare!!!

cheesecake crema e mascarpone a pancia piena

 

 

cheesecake crema e mascarpone a pancia piena

Ingredienti:

Per la crema…

  • 3 tuorli
  • 1 uovo
  • 160 g. di zucchero
  • 70 g. di farina
  • 1/2 litro di latte intero

Inoltre…

  • 250 g. di mascarpone
  • 8 g. di gelatina in fogli
  • 400 g. di biscotti “digestive”
  • 200 g. di burro
  • frutta a piacere

Preparazione:

Frullare i biscotti finemente e mescolarli al burro fuso e freddo.

Foderare uno stampo di 24 cm. (possibilmente a cerniera) con della carta forno, cercate di foderare anche i bordi, io prendo la misura della base, la ritaglio e la inserisco nello stampo, per i bordi taglio delle lunghe strisce che poi inserisco lateralmente.

A questo punto versare il composto di biscotti e burro, livellarlo e farlo aderire anche alla base.

Mettere in frigo a rassodare per un’ora circa, se si ha fretta si può mettere per 30 minuti in freezer.

Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda per 10 minuti circa.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera: bollire il latte, mescolare i tuorli con lo zucchero e poi setacciarvi la farina infine versarvi  il latte a filo e rimettere sul fuoco a fiamma molto bassa e mescolare fino a quando la crema non si addensa.

Aggiungere la gelatina strizzata e fare raffreddare mescolando di tanto in tanto.

Quando la crema è completamente fredda aggiungere il mascarpone e lavorare con una frusta.

Prendere il guscio di biscotti dal frigo, mettervi la crema e riporre in frigo per almeno quattro ore.

Decorare il cheesecake con le fragole o con altra frutta a piacere…

cheesecake crema e mascarpone a pancia piena

10 Risposte a “Cheesecake al mascarpone”

  1. la mia ricetta del cheesecake prevede l’uso del philadelphia e della panna, anzichè crema e mascarpone. La prossima volta proverò questa versione!!!!

  2. devo assolutamente provarla…..mi piace molto l’idea del mascarpone al posto del philadelphia; secondo me lo rende più cremoso e meno stucchevole!!
    ed io che sono un’appassionata di primi piatti (basta vedere il mio blog)…..almeno così potrò divertirmi anche con un bel dolce.
    brava, complimenti!!!!

    1. Ti ringrazio Rossella, effettivamente il mascarpone conferisce alla cheesecake un sapore più delicato…
      Mi hai incuriosito, sono sempre in cerca di ricette di primi piatti, bisogna sempre variare a casa mia, mi sa che vengo a farti una visitina! 😉

  3. Qui da me preferiscono questa versione, in effetti richiama più un dolce, mentre con i formaggi cremosi ricorda qualcosa di salato … io cmq mangio entrambi perchè sono schifosamente golosa !!!
    Ciao a presto 😀 🙂

    1. Ti dico la verità, quando metto i formaggi cremosi non dico nulla…prima li faccio mangiare e fare anche il bis e poi svelo gli ingredienti!!! 😉

  4. Ho provato di farla,e venuta buonissima solo che il guscio di biscotti si è sbriciolato,è non capisco perché,magari dovevo pressarlo di più?? Grazie e buona giornata 🙂

    1. Ciao Elena, credo proprio di sì, il guscio va pressato per bene e messo in frigorifero per un pò prima di metterci il “ripieno”, altra ipotesi: forse hai messo un quantitativo maggiore di burro o viceversa, un quantitativo inferiore di biscotti, questo può influire sulla riuscita della base della cheesecake…riprova e dimmi come ti viene, io sono qui per qualsiasi altro chiarimento! 😀

      Monica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.