Carciofi ripieni (ricetta senza forno)

Print Friendly, PDF & Email

 

carciofi ripieni a pancia piena

 

Buongiorno amici, oggi vi propongo una ricettina vegetariana da preparare senza l’utilizzo del forno , i carciofi ripieni, un piatto che appartiene alla tradizione della mia famiglia, la mia mamma li preparava sempre e noi bimbi mangiavamo tutto il ripieno lasciando i carciofi ai “grandi” cosa davvero grave perchè vi assicuro che i carciofi così cucinati sono buoni tanto quanto il ripieno, diventano morbidi e gustosi, crescendo me ne sono resa conto, il procedimento non è difficile, di seguito vi mostro i passaggi con una serie di scatti fotografici, vi va di provare?

Ingredienti:

  • 10 carciofi medi
  • 5 uova
  • 100 gr. di formaggio grana padano
  • 50 gr. di pangrattato
  • olio evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q b
  • un ciuffo di prezzemolo

Procedimento:

Pulire bene i carciofi togliendo le foglie esterne più dure e tagliando le punte che si trovano nella parte superiore.

Tagliare il gambo lasciando un pò di “base” come nella foto, in maniera tale da farli stare in piedi…

carciofi ripieni a pancia piena

 

Aprire i carciofi premendo dal centro verso l’esterno, l’effetto deve essere questo

carciofi ripieni a pancia piena

 

 

A questo punto preparare il ripieno, il procedimento è lo stesso di quando si prepara una frittata, quindi mettere le uova in una coppa e amalgamare (non montare), aggiungere il formaggio e il pangrattato, il composto deve essere abbastanza denso, quindi se è molto liquido aggiungetevi altro formaggio (in queste cose io vado molto ad occhio).

Disporre i carciofi aperti in una pentola che vada bene sia per la cottura sui fornelli che per il forno…

carciofi ripieni a pancia piena

Con l’aiuto di un cucchiaio disporre il ripieno all’interno dei carciofi, abbondate.

BeFunky_carciofi ripieni a pancia piena 6.jpgcarciofi ripieni a pancia piena

Aggiungere nella pentola dell’acqua, deve arrivare fino al bordo del carciofo,  di seguito mettere 3/4 cucchiai di olio, una manciata di sale, uno spicchio d’aglio e il prezzemolo.

Mettere sulla pentola un coperchio e mettere sul fornello facendo cuocere il tutto a fiamma bassissima, se l’acqua dovesse evaporare e i carciofi non sono del tutto cotti aggiungerne dell’altra, il tempo di cottura è di mezz’ora circa, comunque dipende molto dalla grandezza dei carciofi.

carciofi ripieni a pancia piena

 

In cottura il ripieno si gonfierà, tipo un soufflè, proprio come nella foto…

carciofi ripieni a pancia piena

Trascorso il tempo indicato controllare se i carciofi sono perfettamente cotti infilzandone uno con una forchetta, se lo si attraversa senza problemi siamo pronti per la fase due.

Accendere il grill del forno e far gratinare per dieci minuti appena, il tempo di fargli prendere una bella “tintarella” (così sono più belli…).

Servire in tavola ben caldi, buon appetito!!!

carciofi ripieni a pancia piena

 

 

 

Precedente Involtini di melanzane con prosciutto e mozzarella Successivo Torta al limone solo albumi (ricetta semplice)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.