Calamarata ai frutti di mare

Print Friendly, PDF & Email

calamarata ai frutti di mare a pancia piena

Questa ricetta l’ho scoperta per caso…come avrete capito (se avete fatto un giretto nel mio blog), io adoro fare dolci in tutte le salse ma per il resto sono ancora “in prova”, sperimento con gli ingredienti che più mi piacciono e sottopongo al giudizio del “consorte”, molto esigente e selettivo…

Quando ho letto questa ricetta mi sono detta che potevo osare…un formato di pasta nuovo (mai usato prima), un condimento a base di pesce semplicissimo da preparare e tempo di preparazione minimo…era il piatto giusto per me!

Inutile dire che è stato un successo, queste le testuali parole della  dolce metà: “se invitiamo qualcuno a pranzo, devi preparare questo piatto, ci fai sicuramente un figurone!”  che dire? giro a voi la ricetta, non vi resta che provare! 😉

Ingredienti:

  • 400 g. di calamarata
  • 250 g. di frutti di mare (io prendo il preparato per risotti che vendono in pescheria)
  • 6 pomodorini
  • 1 spicchio d’ aglio
  • peperoncino piccante (facoltativo)
  • olio e sale

Preparazione:

Mettere l’olio in un’ampia padella antiaderente e far soffriggere l’aglio e il peperoncino.

Aggiungere i frutti di mare e, dopo qualche minuto, i pomodorini tagliati a metà.

Salare il tutto (non molto), e cuocere a recipiente coperto.

Cuocere e sgocciolare bene la pasta lessata al dente, metterla nella pentola dove abbiamo cotto i frutti di mare, e far insaporire a fiamma media per cinque minuti.

Mettere nel piatto di portata e assaporare in tutta la sua bontà!

 

Precedente Torta soffice banane e ricotta (preparazione tradizionale e Bimby) Successivo Biscotti occhio di bue alla nutella (preparazione tradizionale e Bimby)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.