Brodo di carciofi (ricetta vegetariana)

Print Friendly, PDF & Email

 

brodo di carciofi a pancia piena

Bentrovati amici, oggi  per voi una ricetta leggera, come la definisco io “nosensidicolpa”, il brodo di carciofi, una preparazione semplice e gustosa adatta al lunedì dopo gli eccessi del fine settimana (ovviamente parlo per me…), ottimo servito sia con la pasta che con il riso (io preferisco quello integrale), una valida alternativa al solito brodo vegetale o di carne, vi va di dare un’occhiata?

Ingredienti:

  • 4 carciofi
  • 6/7 pomodori pachino
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • olio evo
  • sale

Procedimento:

Pulire bene i carciofi togliendo le foglie esterne più dure e il fieno interno.

Tagliare i carciofi a spicchi e metterli in acqua acidulata per almeno una mezz’ora (confesso che molto spesso salto questo passaggio perchè preparo sempre tutto all’ultimo momento).

Prendere una pentola dai bordi alti e riempirla d’acqua fredda, immergervi i carciofi, i pomodorini tagliati a spicchi, lo spicchio d’aglio, una manciata di sale e l’olio.

Chiudere la pentola con un coperchio e metterlo sul fuoco a fiamma vivace fino a quando non raggiunge l’ebollizione, a questo punto socchiudere il coperchio e mettere la fiamma a minimo facendo cuocere il tutto per 30/40 minuti circa.

Verso fine cottura, far cuocere la pasta o riso.

Una volta che il brodo è cotto, mettere la pasta in un piatto e poi condirla con il brodo filtrato attraverso un colino.

Servire caldo.

Precedente Ciambella cuor di nutella (preparazione tradizionale e bimby) Successivo Crema all'arancia (ricetta tradizionale e bimby)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.