Alberelli al pistacchio (ricetta tradizionale e bimby)

Print Friendly, PDF & Email

alberelli al pistacchio a pancia piena

Buon sabato amici, il Natale si avvicina e noi non volendo farci trovare impreparati ci mettiamo subito all’opera con questi graziosi alberelli al pistacchio, deliziosi biscottini realizzati con una golosa pasta frolla al pistacchio da realizzare in maniera molto semplice e veloce,gli unici strumenti richiesti sono delle formine natalizie che daranno vita a queste deliziose bontà!

Ingredienti:

  • 100 g. di farina di pistacchi
  • 80 g. di zucchero
  • 200 g. di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 130 g. di burro
  • 30 g. di albume
  • 1 bustina di vanillina

alberelli al pistacchio a pancia piena

Procedimento:

Mettere su una spianatoia la farina 00 e aggiungervi la farina di pistacchi, il burro freddo in piccoli pezzi, l’albume, la vanillina, lo zucchero e il pizzico di sale.

Lavorare velocemente l’impasto per non surriscaldarlo troppo formando un panetto abbastanza omogeneo.

Avvolgere con della  pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso il tempo indicato, lavorare un pò la pasta frolla per ammorbidirla e poi stenderla con un matterello tra due strati di carta forno, fino a formare una sfoglia non molto sottile.

Prendere le formine e formare i biscottini che verranno messi in una teglia rivestita con carta forno man  mano che verranno realizzati.

Infornare in forno preriscaldato, ad una temperatura di 180°, funzione ventilato, per 20 minuti circa, devono dorare leggermente quindi a prescindere dal tempo da me indicato controllateli costantemente.

Una volta pronti, tirare gli alberelli al pistacchio fuori dal forno, far raffreddare e gustare in tutta la loro friabile bontà.

Per mantenere inalterata la fragranza di questi biscotti vi consiglio di conservarli in un contenitore a chiusura ermetica o, in alternativa, in una scatola di latta.

alberelli al pistacchio a pancia piena

Precedente Sbriciolata con crema e marmellata di fragole (ricetta tradizionale e bimby) Successivo Pasta frolla al cioccolato (ricetta tradizionale e bimby)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.