Ricotta fritta, ricetta antipasto facile

Ricotta fritta: un antipasto sfizioso al quale davvero non si può resistere!

ricotta fritta dolci e dolcetti di antonella

Correte a comprare la ricotta!!!!!

Ingredienti:
ricotta
pan grattato
uovo

Non dimenticate di lasciare scolare un po la ricotta, deve essere abbastanza asciutta per poterla tagliare a quadratini.

Procedimento:
Tagliare la ricotta a quadratini, passarla nell’uovo, nel pan grattato e friggere subito.

Obbligatorio mangiarla mentre ancora è calda! 😉

Potete anche aggiungere delle spezie al pan grattato per dare un sapore particolare.

Buon appetito!

Seguimi su Facebook

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Idea per la festa della mamma, ricetta semifreddo alla fragola Successivo Ricetta Marshmallow Fondant, MMF

12 thoughts on “Ricotta fritta, ricetta antipasto facile

  1. C’è un’amica che lavora in un’azienda agricola che mi porta della ricotta da favola 🙂 sai che non ci avevo mai pensato si potesse fare fritta? grazie per l’idea e per la ricetta
    Valentina

    • antonella83 il said:

      …immagino quanto sia buona la ricotta che ti porta la tua amica! Se la provi fammi sapere 😉

    • antonella83 il said:

      Ciao Silvia, ci sono vari formaggi che si prestano ad essere panati e fritti, con la caciotta otterrai di sicuro un buon risultato. Ti consiglio comunque di provarli entrambi perché avendo due consistenze diverse, otterrai ovviamente risultati diversi 🙂

  2. buonissima davvero e se la ricotta è di buona qualità ancora meglio!! hai mai provato a passarla nella farina prima dell’uovo? dipende molto dalla ricotta, ma si asciuga che è una meraviglia 😉
    un bacio e..brava, come sempre 😀

    • antonella83 il said:

      Ciao Vale 🙂 Per fortuna qui in Sicilia di ricotta di buona qualità se ne trova tanta! Qualche volta provo a passarla anche nella farina, ti faccio sapere 😉

  3. Silvietta il said:

    Devo provarla, ma aggiungero` sicuramente delle spezie. secondo me deve venir bene con un bel po’ di pepe, paprika o prezzemolo fresco tritato. E chissa` come viene con la farina di mais? ho fatto una volta gli anelli di totano con la farina di mais, buonissimi (anche se un pochino pesanti, ma erano stracarichi)!

Lascia un commento

*