Zucca agrodolce sott’olio

Procedimento:

Tagliare la zucca a fettine molto sottili e in piccoli pezzi.  Disporla a strati in un colapasta  cospargendo ogni strato di sale, come per le melanzane e lasciar a riposo per alemno 4 ore.

Portare a bollore l’aceto con lo zucchero. A appena bolle versarvi dentro la zucca in piccoli quantitativi. Dal momento in cui riprende il bollore, lasciate ancora per 3, 4 minuti (dipende dal vostro spessore), e scolate.

Lasciate sgocciolare e asciugare anche per una notte intera, poi condite con coriandolo, aglio, salvia e olio e riempire i barattoli di vetro precedentemente sterilizzati e ben asciutti.

Versare dell’olio fino a riempimento del barattolo e lasicare aperto un giorno per controllare ed eventualmente ripristinare, il livello dell’olio. Tenre in un luogo asciutto e buio  e aspettare 3 settimane prima di consumarle. Et voilà! Bon appetit! 😉

 

Per questa ricetta ho usato un prelibatissimo olio della mia terra : OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DANTE.

Precedente Zucca agrodolce Successivo babà che bontà!