semifreddo al caffè con croccante di cioccolato, meringhe, bignè e mandorle

Iniziamo col preparare le due masse.

Preparate una meringa francese con 100 g albumi e 200 g zucchero ( 100 semolato e 100 a velo), ma a me sembra troppo dolce, quindi preferisco 70 g zucchero semolato e 60 a velo.

Iniziate a montare gli albumi con un pizzico di sale, man mano aggiungete lo zucchero semolato. Quando il composto sarà triplicato di volume e sarà bianco e liscio, aggiungete poco alla volta anche lo zucchero a velo e continuate a montare.

Unite al composto 250 ml di panna montata e mescolate.

Dividetelo in 2 ciotole.

In una metà inserite qualche goccia di essenza di vaniglia, e nell’altra una tazzina di caffè ristretto e mezzo cucchiaio di caffè solubile.

Poi preparate il croccante centrale.

Sciogliete 100 g di cioccolato  fondente a bagnomaria e inseriteci all’interno meringhe sbriciolate (io ho usato quelle piccolissime a goccia), mandorle tritate e mini bignè, oppure dei bignè spezzettati. Mescolate e aggiungete un po’ di salsa al caramello (quella che si usa per i gelati) . 

Iniziate ad assemblare il semifreddo.

Per la base, imbevete i savoiardi nel caffè diluito con acqua ( io lo lascio amaro).

Posizionate i savoiardi imbebuti sul fondo, versatevi su il preparato alla vaniglia, livellate e distribuito il croccante al centro  prima che si indurisca. Completate con l’altro preparato al caffè.

Riponete nel freezer almeno 3 ore, al momento di servire versatevi su della salsa al caramello! Et voilà! 😉 bon appetit! 😉 

Precedente sbrisolona crema e cioccolato Successivo Insalata di polpo