ristotto zafferano, asparagi e tonno AURA-CILENTO

metti una sera un risotto… metti che sei andata ad asparagi avventurandoti per ignote selve, metti che hai dell’ottimo tonno lavorato artigianalmente… che fai? 

Colori e profumi che si ricordano a lungo. 

Ricetta semplicissima con questi pochissimi ma prelibati ingredienti di alta qualità.

Vediamo subito come prepararla! 

 

20160407_133810[1]

20160407_132928[1]

INGREDIENTI: 

*riso 

* asparagi selvatici

*tonno sott’olio AURA CILENTO 

* olio evo, zafferano, cipolla, aglio

 

PROCEDIMENTO: 

Far rosolare la cipolla tagliata a tocchetti piccolissimi nell’olio, aggiungere il riso e lasciar risottare un paio di minuti girando di continuo. Aggiungere acqua o brodo vegetale e continuare la cottura.

Gli asparagi si possono usare freschi (ma siamo fuori stagione), in conserva, oppure congelati.  

Farli cuocere a vapore per pochi minuti, dipenderà da quanto siano teneri . (toccateli per rendervi conto della cottura). Saltarli in una padella con olio, aglio e aggiustare di sale. 

Quando il riso sarà cotto salare e aggiungere lo zafferano e gli asparagi. Impiattare e guarnire con tonno e asparagi. Et voilà! Bon appetit! 😉  

 

 

 

 

Precedente Pizza con lievito madre (licoli) a lenta lievitazione Successivo contest latti da mangiare 2.0