polpettine fingerfood

polp

 

 Benvenuta primavera!   

 

Cercavo un’idea simpatica per  buffet e aperitivi …soprattutto all’aperto! soprattutto fingerfood! soprattutto polpette! :)  sempre apprezzatissime da grandi e bambini, golose, pratiche e ottime da preparare in anticipo !  chi non ama le polpette??? poi in miniatura sono più simpatiche e diciamocelo pure… ci si sente meno in colpa con la dieta! piccola polpetta, piccolo senso di colpa! :)  

 

Sipuò giocare come si vuole con le varianti… polpettine di spinaci, di pollo.. io le ho fatte classiche e messe sugli spiedini,  e al sesamo su stecco! accompagnate poi da salse a piacimento … io adoro la tartara ma anche messicana o barbecue sta benissimo… o della semplice maionese.   vediamo come prepararle! 

 

 

 
pol

 

 

 

 

 

INGREDIENTI : 

 

  • carne di vitello macinata

  • pane raffermo 

  • formaggio grattuggiato 

  • uova

  • sale, noce moscata, aglio, prezzemolo 

  • salse per condire   

PROCEDIMENTO: 

 

Per prima cosa ammolliamo il pane raffermo in acqua. Strizziamo bene e lo mettiamo in una ciotola capiente aggiungendo la carne, l’aglio tritato finemente, il sale, il formaggio, il prezzemolo e se vogliamo degli spinaci crudi o della bieta. Impastiamo bene con un cucchiaio o meglio ancora con le mani! (sì, le polpette la nonna le fa con le mani e così di fa! :)  !) . Formiamo le polpettine della misura che più ci piace e friggiamo in olio di oliva.  

 

Per gli stecchi al sesamo una volta fatta la forma ho infilato prima lo stecco, poi ho passato la polpetta nel sesamo e poi messo in padella a cuocere. Le polpettine invece le ho prima cotte e poi infilate nello spiedino alternandole con olive, formaggio e pomodori. Potete aggiungere qualcosa a piacere come peperoni o zucchine grigliate.

Con un po’ di fantasia si possono fare forme carine anche per i bambini, usando ad esempio degli stampini a cuore, a stella o come più vi piace. E’ un piatto che può essere preparato in anticipo e servito anche freddo. Pratico, veloce e gustoso!    Et voilà! Buon appetit! 😉   

Precedente Uova di Pasqua decorate Successivo mousse allo yogurt ai lamponi e confettura di gelsi AURA-CILENTO