pappardelle al pesto di rucola

Per il pesto :

INGREDIENTI:

      • 150 g rucola (di qualunque varierà)

      • un bicchiere di olio extravergine di oliva “OLIO DANTE”

      • 100 g formaggio grattuggiato

      • aglio

      • pinoli

      • mandorle

      • sale

PROCEDIMENTO:

Inserite tutti gli ingredienti in un mixer con metà dell’olio e iniziate a frullare. Aggiungere il restante olio poso alla volta fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Con tanta pazienza potete fare questa operazione anche in un mortaio.

Il pesto lo si può anche conservare in frigo per qualche giorno. Si può abbinare alla pasta  in diversi modi, con i gamberetti, funghi, pomodorini etc..

Consiglio sempre di aggiundere un po’ di acqua di cottura (pochissima) nella pasta prima di aggiungere il pesto.Et voilà! Bon appetit!;)

Procedimento

Fate dorare l’aglio in olio extravergine di oliva OLIO DANTE , aggiungere qualche pomodorino pachino aperto a metà con le mani. Lasciar saltare due minuti a aggiungele foglie di rucola. Saltare 3 minuti e spegnere il fuoco.

Scaldate in acqua bollente salata le pappardelle, scolatele al dente, versateci sopra il pesto di rucola e metà mestolo di acqua di cottura e terminate la cottura in modo che si insaporiscano nel condimento stesso. Impiattate e aggiungete i pomodorini e la rucola per guarnire e qualche scaglia di formaggio.  Et voilà! Bon appetit! :)

 

  http://blog.giallozafferano.it/animaecioccolato/pesto-di-rucola/

In collaborazione con OLIO DANTE

 

Questa ricetta partecipa al contest ” VARIAZIONI E SINFONIE SUL PESTO” del blog L’ANGOLO DELLE GHIOTTONERIE.

ù

Precedente dessert di ricotta e pera con cereali al cioccolato e miele alla pera Successivo Gamberoni alla griglia