Torta sbriciolona

Print Friendly

 

siDSC_0285

La torta sbriciolona è un dolce veramente buono e, in questo periodo, è ottimo freddo appena tolto dal frigo. Non avevo mai provato a fare la Torta Sbriciolona prima d’ora. Ma la mia collega/amica Brunella, mi ha dato la ricetta dicendomi che si trattava di un dolce semplicissimo da fare e squisitissimo. Una sera abbiamo deciso di organizzare una cena per festeggiare le promozioni a scuola dei miei figli Stefania e Francesco, il 30 e lode preso in Statistica da mia figlia Federica, compleanno, onomastico… insomma c’era un bel pò da festeggiare. Allora ho pensato di fare la Torta sbriciolona… Un successoneeeeee. Grazie Brunella

 

Ingredienti:

Per la frolla:

  • 300 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo intero
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 bustina di lievito

Per la crema pasticcera:

  • 50 gr di farina
  • 500 ml di latte
  • 6 tuorli d’uovo
  • 160 gr di zucchero
  • la scorza di un limone (facoltativo)
  • 1 bustina di vanillina (facoltativo)

 

Procedimento:

Sciogliete il burro in un pentolino o fatelo ammorbidire a temperatura ambiente. Sbattete l’uovo con lo zucchero  e aggiungete il burro fuso. Mescolate, aggiungete la farina e la bustina di lievito. Impastate bene e quando si sarà formato un panetto compatto, ricopritelo con la pellicola e mettetelo in frigo per circa 20 minuti.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero, aggiungete la farina, la bustina di vanillina e, poco alla volta, il latte in modo che non si formino grumi. Aggiungete un pezzetto di scorza di limone. Fate cuocere a fuoco basso finché la crema non si sarà addensata.

A questo punto prendete la frolla, tagliatene un terzo e mettetelo da parte. Stendete la parte più abbondante formando un disco del diametro di circa 24 cm. Io l’ho stesa sulla carta forno e ho messo la frolla nella teglia da forno senza toglierla dalla carta. Formate dei bordi alti circa 2 cm. Bucherellate la frolla con i lembi di una forchetta e versate tutta la crema all’interno della teglia livellandola uniformemente.

Ora prendete il pezzetto di frolla che avevate messo da parte e sbriciolatelo sulla crema. Per comodità ho usato una grattugia dai fori grossi (io la chiamo mandolina) e ricoprite tutta la superficie. Infornate la torta sbriciolona per 30/40 min a 180° . Fatela raffreddare bene (anche in frigo) e servitela. Un ottimo dolce.

Se all’interno della torta preferite più crema, fate una dose e mezza.

Precedente Purè di patate Successivo Biscotti al limoncello

Lascia un commento

*