Ciambellone bicolore

By angela70

Print Friendly
Share:
Condividi

Il ciambellone bicolore, è un dolce semplice, adatto alla prima colazione o alla merenda. Facilissimo da fare…provatelo..vi assicuro che non ve ne pentirete :)

siDSC_1275 []

Ingredienti :

  • 300 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
Procedimento:
Sciogliere il burro in un pentolino e nel frattempo sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere il burro, la farina, il lievito e mezzo bicchiere di latte. Mescolare bene il tutto e, a questo punto, dividerlo a metà. In una metà aggiungere il cacao e il restante latte. Mescolare bene. Prendere una tortiera a forma di ciambella e versare il composto bianco. Livellarlo per bene e poi versare il composto al cacao. Infornare a 180°-200° per 30-40 minuti. Controllate la cottura infilando uno stecchino all’interno della torta, se quando lo togliete è asciutto, vuol dire che il ciambellone bicolore è pronto.

Vota questa ricetta:

Ciambellone bicolore

  • 3.00 / 55

9 Comments on Ciambellone bicolore

  1. Daniela
    13 ottobre 2013 at 21:02 (10 mesi ago)

    Che buono il ciambellone bicolore…e domani mattina per colazione è l’ideale :)
    Un bacio

    Rispondi
    • angela70
      14 ottobre 2013 at 7:08 (10 mesi ago)

      si infatti stamattina col caffè ci siamo fatti fuori mezzo ciambellone ;)

      Rispondi
  2. Lorenzo
    14 ottobre 2013 at 7:32 (10 mesi ago)

    Molto goloso e che un ottimo risultato questo ciambellone, complimenti, buona settimana.

    Rispondi
    • angela70
      14 ottobre 2013 at 16:49 (10 mesi ago)

      Grazie per il commento :) buona settimana anche a te :D

      Rispondi
  3. Louis Mustoe
    27 ottobre 2013 at 1:46 (9 mesi ago)

    I do not actually care how or after i get the Letters in the Mail. Every time it arrives, it feels like a letter should be. It’s suddenly there in my mail box 1 day. A awesome, tangible surprise. I’m for you doing whatever you want when you send it. Mix it up for that persons who help get it sent out. Include crumbs from your lunch. Coffee stains. Whatever. Keep the tedious naturel of getting letters out to a minimum by doing whatever you feel like that day. The arrival on the letter and the words of your author inside are what matters. Personally, what I like greatest about The Rumpus is that I by no means understand what I’ll browse that day. Or if there just isn’t one which day, maybe it’s because Stephen couldn’t find anything to say or there was far too much planning on.

    Rispondi
  4. Irish Parizek
    9 novembre 2013 at 8:43 (9 mesi ago)

    Good post. I learn one thing more challenging on different blogs everyday. It should always be stimulating to learn content material from different writers and observe a bit of one thing from their store. I�d desire to make use of some with the content material on my weblog whether or not you don�t mind. Natually I�ll give you a hyperlink in your web blog. Thanks for sharing.

    Rispondi
  5. hire a mobile bar
    17 novembre 2013 at 6:57 (9 mesi ago)

    Hello! I simply would wish to offer a huge thumbs up for that excellent info you’ve here during this post. I is going to be returning to your internet site to get a lot more soon.

    Rispondi

Leave a Reply


*