Calamari ripieni

Print Friendly, PDF & Email

La ricetta dei calamari ripieni è tra le più gustose per preparare questi molluschi, sono un secondo piatto di pesce molto conosciuto e apprezzato, si realizzano in tanti modi diversi ma io li ho preparati così.

sisi

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 calamari
  • 8 cucchiai di pangrattato
  • 6 cucchiai di formaggio grattugiato
  • qualche cucchiaio di olive
  • 1 uovo intero
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • olio q.b.
  • vino bianco q.b.

Procedimento:

Pulite i calamari, togliete i tentacoli e tenete da parte le sacche. Tagliate a pezzetti i tentacoli, fate imbiondire in una padella lo spicchio d’aglio e cuoceteli sfumando con un pò di vino bianco. Lasciate cuocere per 5 minuti.

Una volta pronti, eliminate lo spicchio d’aglio, togliete i tentacoli dalla padella e versateli in una ciotola, lasciateli intiepidire, dopodiché aggiungete, l’uovo, il prezzemolo, il sale, il pangrattato leggermente ammollato in acqua o latte e le olive tagliate a pezzettini, mescolate cercando di ottenere un composto abbastanza morbido.

Se dovesse risultare troppo morbido, aggiungete un pò di pangrattato non bagnato. A questo punto riempite per 3/4 le sacche dei calamari messe da parte e chiudete all’estremità con uno stecchino di legno. Una volta riempiti i calamari, riscaldate in una padella capiente un filo d’olio con lo spicchio d’aglio.

Mettete a cuocere i calamari per circa 10 minuti, non cuoceteli molto altrimenti si rischia di farli diventare”gommosi” e si rischia anche che accorciandosi il ripieno possa uscire. A fine cotturaaggiungete a piacere un’altro po di prezzemolo tritato.

Se volete preparare anche un primo, aggiungete dei pomodorini oppure un pò  di salsa dipomodoro e condite la pasta con il sughetto.

Precedente Treccia di pan brioche alla nutella Successivo Marmellata di fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.