Torta soffice al burro d’arachidi e cioccolato (ricetta vegan)

 Buongiorno a tutti!

Anche oggi ricetta alternativa…super gustosa..

Un’altra ricettina vegana…il moroso dovrà far pur colazione anche se intollerante a latte e uova no?! 🙂

FOTO SCARICARTE

Ecco qui una ricetta per una torta come l’ha definita lui: spaziale!

    • 300 g di farina 00
    • 50 g di fecola di patate
    • 250 g di zucchero di canna
    • 40-50 g di olio vegetale
    • 250 ml di latte vegetale (di soia o in alternativa acqua)
    • 1 bustina di cremor tartaro (oppure una bustina di lievito per dolci)
    • 1 bustina di vanillina o aroma alla vaniglia
    • 150 gr di burro d’arachidi
    • 100 gr di gocce di cioccolato
    • mandorle a lamelle per decorare

Mettete le farine con lo zucchero in una terrina e mischiate bene; aggiungete poi il cremor tartaro (o qualsiasi altro lievito bio e vegan) e la vanillina (o aroma di vaniglia) e continuate a mischiare. Infine aggiungere i liquidi:  l’olio e poi  il latte piano piano cercando di amalgamare bene il tutto….infine aggiungiamo il burro d’arachidi (montando con le fruste elettriche per eliminare eventuali grumi) ed infine le gocce di cioccolato.Decoriamo con le mandorle.

Imburriamo una tortiera del diametro di 20 cm. Infornare a forno caldo 180° per circa 25 minuti.

Lasciar raffreddare e gustare…che ne dite?

IMG_2504 IMG_2540

 

Alla prossima,

Evelyn.

Print Friendly

Related posts:

13 commenti su “Torta soffice al burro d’arachidi e cioccolato (ricetta vegan)

    • angologolosodievelyn il said:

      Grazie Betty 🙂 il burro d’arachidi lo trovi in quasi tutti i supermercati…
      Fammi sapere poi la tua riuscita! Un bacione,
      Evelyn.

  1. miziodido il said:

    gran bella ricetta, sto aspettando la fine della cottura e non vedo l´ora di assaggiarla!
    vorrei fare un appunto pedante sul fatto che, perché la ricetta sia davvero vegana , é necessario utilizzare o delle gocce di cioccolata vegane (in italia non saprei proprio come procurarmene), o sostituire questo ingrediente con altro (uvetta ad esempio).

    • angologolosodievelyn il said:

      Ciao! Allora come ti è sembrata la torta? Gustosa vero? Si ti do ragione…al 50% :)..se si utilizzano gocce di cioccolato fondente al 100% non ci sono problemi. Ottima la variante che mi hai scritto tu! Devo provarla al più presto.
      Buona giornata,
      Evelyn.

  2. Roberta il said:

    Ciao! questa torta mi invoglia proprio…ho già reperito il cremor tartaro… l’unico dubbio che mi rimane è… olio EVO o di semi? 🙂 grazie!

    • angologolosodievelyn il said:

      Ciao Roberta! Che carina! Provala e non te ne pentirai..io metto olio di semi…ma è a gusto proprio…a mio parere l’evo è un po troppo “forte” per le torte 🙂

      • Roberta il said:

        ehh chiedevo proprio per quello… non volevo rovinarla con un sapore troppo deciso… 😉 sono in procinto di farla… incrocio le dita!!!!domani poi ti dico come è venuta! 😉 dovrò litigare con il forno come al solito… 😀 grazie e buona serata! 🙂

        • Roberta il said:

          ne ho buttate 2 su 2…. 🙁 non lievita… rimane un blocchetto cotto fuori e crudo dentro…. non mi era mai successo… 🙁

          • Roberta il said:

            ho fatto un giro in internet ed ho capito perchè non è cresciuta… per attivare il cremor tartaro ci vuole il bicarbonato… ma nella ricetta non lo indichi… riproverò a farla prima o poi…. ciao!

          • angologolosodievelyn il said:

            Ciao Roberta! Scusami solo ora ho visto i tuoi commenti! Caspita…mi dispiace molto non ti sia riuscita! L’hanno fatta altre persone, ma a tutte è venuta bene…mi dispiace…:(

  3. roby il said:

    ciao a tutte.la torta è in forno.il burro d’arachidi mangiato da solo mi rigira lo stomaco.sicuramente la torta sara buona.

Lascia un commento