Pizza di formaggio marchigiana

La pizza o cresciamo di formaggio è un piatto prevalentemente tipico della mia regione … le Marche!
Si mangia la mattina di Pasqua e di solito viene accompagnata da salumi.
Questa versione è al peperoncino ma lo si può sostituire con il pepe

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 stampo da 750 gr
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 50 g pecorino romano grattugiato
  • 100 g parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaino Peperoncino in polvere (o pepe nero)
  • 4 uova
  • 75 g Olio extravergine d'oliva
  • 75 g strutto
  • 50 g latte tiepido
  • 25 g Lievito di birra fresco
  • 15 g sale fino
  • 150 g emmental svizzero (tagliato a dadini)

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido.

    Nella ciotola della planetaria munita di gancio, mettete tutti gli ingredienti (farina, uova, formaggio grattugiato, pecorino grattugiato, strutto, olio, peperoncino e il lievito) e lavorate l impasto fino a che non si stacca dai bordi. In ultimo aggiungere il sale. Lavorare l’impasto per circa 15 minuti.

    Trasferire il composto nella spianatoia leggermente infarinata e formare una palla. Lasciar lievitare fino al raddoppio del suo volume iniziale.

    Trascorso il tempo di lievitazione, allargare l’impasto ed aggiungere il formaggio a dadini e formare nuovamente una palla. Posizionare la pizza di formaggio nel pirottino. Cospargere la superficie d’olio extravergine d’oliva per non far creare la crosticina.

    Lasciar lievitare fino anche non raggiunge il bordo del pirottino.

    Cuocere a 180°C per 40 minuti circa.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Cannolo furbo Successivo Muffin alle pesche

Lascia un commento