Crea sito

So’ ChiaCChieRe…

chiacchiereee

Un blog che si rispetti va aggiornato spesso… e io?? Da quanto tempo non aggiorno??…molto.

È tanto che non pasticcio…

Però ieri era carnevale e a me sono tornati alla mente tanti ricordi di infanzia. Quelle giornate nella cucina della mia amata nonna, giornate in cui lei e la mia mamma friggevano le chiacchiere… Le chiacchiere, uno dei dolci che nella mia famiglia non è mai mancato. E mia mamma è bravissima a farle. Così ieri ho passato un pomeriggio con la mia mamma a … pasticciare. Carnevale è finito… ma le chiacchiere… son sempre buone!

chiacchiere

Ingredienti… (la mia mamma fa sempre “a occhio.”..)

• 500 grammi di Farina

• 4 uova

• Zucchero ( circa 3 cucchiai)

• 1 pizzico di sale

• Limone grattato

• Un bicchierino di limoncello

• Circa 100gr di burro

Per friggere:

• Olio di arachidi

Presentazione: • Zucchero a velo

1) Togliere il burro dal frigo almeno mezz’ora prima.

2) Abbiamo disposto la farina a fontana, scavato una piccola cavità e inserito le uova, un pizzico di sale, il limone grattugiato, il burro a pezzetti e lo zucchero.

3) Impastare con le mani, per circa 20 minuti…

4) Formare circa 3 palline.

5) (A questo punto si dovrebbe far riposare un po’ l’impasto, ma noi non lo facciamo mai ^.^)

6) Stendere con il mattarello la pasta, sottile, ( la mia mamma l’ha stesa bene, io un po’ più doppia …e le chiacchiere vengono più morbide).

7) Ed ora la parte divertente… tagliare delle strisce doppi circa … ehm 3 dita…, dividere ogni striscia in circa 3 parti e su ogni rettangolino fare due incisioni, a questo punto, intrecciare le due strisciette. (mh complicato a spiegare… spero che la foto renda meglio).

chiacchiera

8) Usare un pentolino stretto, nel quale versare l’olio di arachidi, quando questo sarà caldo, immergere le chiacchiere.

9) Farle dorare e scolarle

10) Spolverare di zucchero a velo

VARIANTE : ecco una variante scenografica che mia sorella e mia madre fecero tempo fa… Dopo aver steso l’impasto tagliare dei dischetti di due misure differenti, fare 4 taglietti, e sovrapporre il dischetto piccolo sul dischetto grande. Friggere un fiore alla volta, mantenendo il centro con il manico di una “cucchiarella” di legno. Scolare e spolverare di zucchero.

flower

I fiori così ottenuti si possono riempire con crema pasticciera e marmellata, o ciliegine, io avevo una composta di fragole e l’ho messa al centro del fiore. E gnamme!!!

fiorellini

Tags: , ,

9 Responses to “So’ ChiaCChieRe…”

  1. sabrina
    9 marzo 2011 at 16:33 #

    in effetti a me piacciono più spesse e morbide…..

  2. angieocacuoca
    9 marzo 2011 at 20:22 #

    eheh … sii il mondo è bello perchè è vario.
    A me più croccantine…
    queste invece sono varie, … perchè c’è la mano di mamma e la mano mia…
    Ciaooooooo

  3. 10 marzo 2011 at 08:21 #

    Che buone! E poi… non è carnevale senza chiacchiere!

  4. daniela72
    11 marzo 2011 at 12:12 #

    ma che belle le tue chiacchiere……………….

  5. silvana
    2 aprile 2011 at 10:31 #

    Non ho capito benissimo,ma ci proverò!!!!!!!!!!!!!

  6. lericetteditina
    22 aprile 2011 at 07:59 #

    bellissime!!Buona Pasqua a te e famiglia!!ciaoo

  7. 1 febbraio 2012 at 16:40 #

    Grazie Angie……già inserita la tua ricetta!!! In bocca al lupo un bacione!!

    • angieocacuoca
      1 febbraio 2012 at 17:16 #

      Grazie mille… :) ciaooo

  8. 1 febbraio 2012 at 22:45 #

    grazie mille tesoro mio aggiunta!!un bacione!!!ciaooo