Bufala al tricolore Antipasto veloce

Bufala al tricolore

Iniziano i primi caldi quindi prepariamo dei piatti freschi come la bufala al tricolore. I colori della nostra bandiera, sono belli da vedere pure a tavola e portano allegria. Poi se si scelgono dei prodotti di qualita’, si gusteranno ancora piu’ volentieri. Ho scelto una buonissima mozzarella di bufala siciliana, comprata in un agriturismo della provincia di Ragusa, che non ha nulla da invidiare alla piu’ famosa mozzarella di bufala campana. Nello stesso agriturismo, ho comprato pure i pomodori di pachino e quindi, una volta a casa, coi due prodotti freschissimi e l’aggiunta di cetrioli medi sottaceto, per il verde della bandiera, ho preparato questo piatto fresco, saporito e profumato. La mozzarella l ‘ho volutamente lasciata intera e scondita per assaporarla a pieno.

Bufala al tricolore

Bufala al tricolore

Ingredienti per 4 persone:

  • Mozzarella di bufala 4 da 100 g. cad
  • cetrioli medi sottaceto g.  200
  • pomodori pachino medi g. 200
  • basilico fresco qb
  • sale fino 1 pizzico
  • origano secco 1 pizzico
  • olio evo 1 cucchiaio

Preparazione Bufala al tricolore:

Per preparare questo piatto fresco, per prima cosa coliamo la mozzarella di bufala dal liquido di conservazione. Colare pure i cetrioli dal liquido di conservazione e dividerli, a meta’, per il lungo e adagiarli sul piatto di portata, su un lato.

Lavare e tagliare i pomodoro pachino e affettarli a rondelle e adagiarli dalla parte opposta del piatto di portata lasciando il centro del piatto vuoto per adagiare la mozzarella di bufala. Quest’ultima la possiamo lasciare intera oppure affettarla prima di disporla al centro del piatto.

Condire solo i cetrioli affettati ed i pomodori a rondelle, con un pizzico di sale, una spolverata di origano secco, ed un po’ di olio a filo. Lasciare la mozzarella scondita per poterne gustare tutto il suo fresco sapore.

Terminare il piatto aggiungendo qualche fogliolina di basilico fresco e servire in tavola come antipasto, o piatto unico.

Altre ricette le potrete trovare  sulla mia pagina fb Angie in cucina , e  su  Pinterest , e  G+.

 

Precedente Funghi champignon alla ricotta light Successivo Fusi di tacchino ai funghi champignon crema

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.