Crea sito

Risotto allo zafferano

risotto allo zafferano

Stanchi del solito risotto allo zafferano? Da oggi lo guarderete con occhi diversi, e perché no, potrebbe diventare uno dei piatti principali delle vostre cene romantiche.

 

Secondo la mitologia greca, lo zafferano rappresenta il frutto dell’amore tra un giovane bellissimo, Krocos, e una ninfa, Smilace. Smilace purtroppo, era la favorita del Dio Ermes che, per invidia, trasformò il giovane Krocos in un bulbo bellissimo, lo zafferano.

 

In onore dei due innamorati che ne dite di prepararlo a forma di cuore?

 

 

Ingredienti:

brodo vegetale

150 g riso

1 bustina di zafferano

peperoncino q.b. (facoltativo)

1 noce di burro

parmigiano q.b.

 

 

Ingredienti per il brodo vegetale:

acqua q.b.

olio q.b.

2 coste di sedano

2 carote

 

 

Procedimento:

Iniziate con la preparazione del brodo vegetale (se non avete problemi di allergia potete utilizzare anche il dado). In una pentola versate dell’acqua e aggiungete l’olio, il sedano, e le carote tagliate a pezzetti. Fate cuocere finché le verdure saranno pronte.

 

In una pentola wok versate il riso, l’olio e aggiungete il brodo vegetale.  Fate cuocere e se serve aggiungete un po’ di sale.

 

A metà cottura aggiungete lo zafferano e se volete un tocco di peperoncino e fate ultimare la cottura. Non appena sarà pronto, a fuoco spento, fate mantecare con una noce di burro e un po’ di parmigiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.