Strudel con kale e salsiccia

Banner codice Sabrina Giorgi
Strudel salato con kale e salsiccia

Care amichette cuochette,

oggi vi propongo lo strudel salato con kale e salsiccia, un piatto golosissimo e molto sostanzioso ideale da gustare come piatto unico o come antipasto.

Il kale o cavolo riccio e’ una verdura dal gusto molto particolare e la marca Insal’Arte di Ortoromi lo vende  in comode vaschette da 90 grammi subito pronte per l’uso.

Questo strudel salato quindi, grazie al connubio della salsiccia con il kale ,e’ veramente delizioso e a casa mia ha proprio conquistato tutti pure i miei bambini che di solito non amano le torte salate con verdure.

Vediamo quindi insieme come prepararlo.

CYMERA_20160910_141129

INGREDIENTI:

  • 2 confezioni di kale da 90 gr cad. Insal’Arte
  • 200 gr di salsiccia lunga
  • 1 confezione rettangolare di pasta sfoglia
  • 1 pizzico di aglio liofilizzato
  • 1 pizzico di peperoncino liofilizzato
  • Sale fino qb
  • 125 gr di scamorza affumicata
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 uovo
  • Semi di zucca qb

CYMERA_20160910_141020

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa mettete a sbollentare il kale in poca acqua bollente e fatelo cuocere giusto 5 minuti poi scolatelo bene.

A parte mettete in una padella antiaderente l’olio extravergine di oliva, l’aglio ed il peperoncino poi aggiungete la salsiccia a pezzettini privata della sua pelle e fate cuocere finchè non riusterà dorata poi  tagliate grossolanamente il kale cotto e versatelo nella padella insieme alla salsiccia e fate saltare a fuoco vivace finchè non si sarà asciugata tutta l’acqua di cottura. Salate per ultimo a piacere e mescolate bene. Versate in una ciotola e lasciate intiepidire,  intanto grattuggiate la scamorza affumicata.

Quando il kale con la salsiccia saranno tiepidi aggiungete la scamorza e mescolate bene poi srotolate su di un piano da lavoro la pasta sfoglia poi nel mezzo versate il composto e distribuitelo bene in forma rettangolare lasciando dello spazio su tutti i lati. Per fare un lavoro più preciso potete aiutarvi con uno stampo per plumcake che vi appoggiato nel mezzo della pasta sfoglia vi darà un’idea di dove mettere il composto.

Infine chiudete la farcia partendo da uno dei lati piu’ corti, poi l’altro opposto ed per ultimi i due piu’ lunghi.

Giratelo delicatamente sotto sopra ,spennellate la superficie con l’uovo sbattuto  e spargete i semi di zucca.

Per renderlo più carino consiglio di fare con un coltello tre o quattro incisioni in obliguo senza spingere troppo.

Infornate lo strudel salato con kale e salsiccia a 190 gradi ventilato per circa 45 minuti. Sarà pronto quando risulterà gonfio e dorato.

Vi consiglio di verificare bene che la base sia cotta altrimenti proseguire la cottura per altri 10 minuti girando la manopola del forno su grill solo sotto.

Servitelo tiepido accompagnato da verdure fresche di stagione.

Precedente Torta salata alle cipolle bionde Successivo Torta nordica di mele e zenzero