Ragù alla bolognese bimby

Il ragù alla bolognese bimby è un sugo preparato con un trito di carote, cipolle e del buon macinato di carne di manzo il tutto cucinato nel robot bimby.

Questo ragù è ottimo per condire delle tagliatelle possibilmente fatte in case o altri tipi di pasta come penne, spaghetti, ravioli e lasagne. Viene chiamato alla bolognese poichè è nato proprio nella città di Bologna ma viene poi preparato in qualsiasi città d’ Italia.Di solito si prepara di domenica quando ci si dedica di più alla cucina e questo ragù fa felici proprio tutti poichè rende i primi piatti golosi e sostanziosi.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

 

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g carne di manzo
  • 1 Carote
  • 1 Cipolle
  • 350 ml Passata di pomodoro
  • 50 ml Vino rosso
  • 70 ml Acqua
  • 30 ml Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino dado vegetale
  • q.b. Basilico

Preparazione

  1. Preparare il ragù alla bolognese è davvero facilissimo grazie anche all’ausilio del bimby.

    Per prima cosa mettete nel boccale del bimby la carne di manzo tagliata a pezzi poi azionate il robot aumentando gradualmente la velocità fino ad arrivare a 7 per circa 20 secondi poi pelate la carota e tagliatela a pezzi poi sbucciate la cipolla e tagliatela a metà.

    A questo punto mettete le verdure nel boccale poi azionate il robot alla massima velocità per 10 secondi.

    Aprite il coperchio e con l’apposita spatola appoggiate sul fondo tutto il trito sparso sui lati del boccale. Aggiungete l’olio extravergine di oliva ed azionate il bimby impostandolo con velocità varoma, antiorario, spatolato per 10 minuti.

    Trascorso il tempo della cottura sfumate con il vino proseguendo la cottura per altri 5 minuti poi versate l’acqua, la passata di pomodoro, il cucchiaio di dado e modificate la cottura impostando il bimby su 100 gradi sempre antiorario e spatolato e cuocete per 50 minuti.

    A questo punto il ragù alla bolognese è pronto per essere utilizzato come condimento per tagliatelle, lasagne o altro tipo di pasta.

    Potete insaporire il ragù aggiungendo del balisico liofilizzato.

    Il ragù alla bolognese si conserverà nel frigorifero per qualche giorno chiuso in un contenitore ermetico oppure nel frezzer anche per mesi.

Note

Per dare ancora più sapore al ragù alla bolognese bimby potete aggiungere durante la cottura una foglia di alloro e del peperoncino in polpere se vi piace un sapore più deciso. Potete poi usare della carne trita mista di manzo e maiale ed aggiungere anche della salsiccia senza budello o della pancetta dolce o affumicata.

Precedente Panini al latte e semi di chia bimby Successivo Focaccia integrale senza glutine bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.