Melanzane alla marinara

melanzane alla marinara

Care amichette cuochette,

oggi vi propongo le melanzane alla marinara, un piatto molto saporito che puo’ essere servito come antipasto, contorno o anche come piatto unico accompagnato da altra verdura in insalata.

Se non avete il microonde potrete cuocere le vostre melanzane nel forno tradizionale a 180 gradi per circa 30 minuti.

Se volete seguirci anche su fb cliccate qui.

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 2 melanzane allungate
  • 2 scatolette di tonno da 80 gr cad.
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • qualche cappero sotto sale
  • 9 acciughe
  • 1 cipolla
  • origano qb
  • sale qb
  • olio evo qb

PROCEDIMENTO:

Pulire e tagliare la cipolla e metterla a rosolare con un filo di olio evo e i capperi. Io non li sciacquo pero’ poi non aggiungo altro sale nel sugo.

Appena la cipolla cambia colore aggiungere le acciughe, il tonno e mescolare bene. se usate quello sott’olio fatelo prima scolare molto bene.

Aggiungere la passata di pomodoro, coprire con un coperchio,abbassare la fiamma e cuocere per circa 20 minuti girando il sugo ogni tanto. Appena il sugo si rapprende e’ pronto.

Lavare e tagliare a meta’ in orizzontale le melanzane così da ricavarne 4 barchette.

Con un coltello incidere la superficie delle melanzane andando in profondita’ ma senza esagerare.

Infilare nelle fessure che si sono creare dei pezzettini di acciuga, poi versare qualche goccia di olio, salare e mettere dentro al microonde appoggiate su di un piatto adatto per quel tipo di cottura.

Far cuocere a 600w per circa 20 minuti. Controllare la cotture e se non fossero ancora morbide proseguire a scaglioni di 5 minuti per volta.

Estrarle dal forno e versarci sopra circa 2 cucchiai abbondanti di subo per ogni barchetta.

Rimettere nel microonde per altri 5 minuti sempre a 600 w.

Cospargere con origano se piace e servire calde ma non bollenti.

 

 

 

 

Precedente Crostata con frolla alle nocciole e crema bimby al cacao Successivo Rotolini di surimi tonnati

10 commenti su “Melanzane alla marinara

I commenti sono chiusi.