Frittelle ( non fritte ) di piselli e zucchine

frittelle di zucchine

Care amichette cuochette,

oggi vi spiego come fare le frittelle (non fritte) ai piselli e zucchine.

Sono un piatto semplice, veloce da preparare e gustoso, ricco di proteine vegetali quindi non eccessivamente calorico. Le frittelle ai piselli e zucchine sono una ricetta adatta anche a chi sta seguendo la dieta del dott. Mozzi.

Se volete anche seguirmi sulla pagina fb cliccate qui.

INGREDIENTI per 6-8 frittelle:

  • 3 cucchiai di farina di piselli
  • 1 zucchina grande
  • 1 uovo
  • acqua qb
  • semi di sesamo qb
  • olio di semi qb

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa togliere le estremita’ alla zucchina e lavarla sotto acqua corrente.

Poi tagliarla a cubetti piccoli e metterla in una padella antiaderente insieme con un filo di olio ed un pizzico di sale. Far saltare bene i cubetti di zucchina a fuoco vivace ma non troppo finche’ non saranno bene dorati su tutti i lati poi spegnere e lasciare raffreddare.

In una tazza capiente mettere la farina di piselli ed aggiungere i semi di sesamo e l’uovo. Poi piano piano iniziare a mescolare con un cucchiaio per far amalgamare l’uovo alla farina e poi aggiungere poca acqua per volta continuando a mescolare fino a quando si sara’ creata una pastella abbastanza soda. A questo punto unite i dadini di zucchine e mescolate finche’ non si saranno perfettamente amalgamati con il resto degli ingredienti.

Sempre nella stessa padella di prima adagiare delle cucchiaiate di impasto un po’ distanziate tra loro e far cuocere a fiamma bassa. Girare con l’aiuto dell’apposita paletta e proseguire la cottura finche’ non vedrete che si sono perfettamente cotte. Risulteranno sode al tatto.

Servire le frittelle di piselli e zucchine calde con della verdura cotta o cruda come contorno oppure potrete mangiarle anche fredde da sole come piatto unico.

 

Precedente Crackers di quinoa e semi di sesamo Successivo Ciambella agli albumi aromatizzata alle mandorle