Crea sito

Frittata di cipolle al Varoma

Banner codice Sabrina Giorgi

La frittata di cipolle al Varoma è un secondo piatto leggero e gustoso ideale da preparare in diverse occasioni: per un pasto veloce ma completo, per un pranzo fuori casa, al lavoro o a scuola o come antipasto veloce.

La frittata di cipolle al vapore bimby è ottima gustata sia calda sia fredda quindi è davvero un piatto molto versatile ed è una ricetta facile da preparare.

Vediamo, quindi, insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 60 g di grana padano
  • 20 g di pane raffermo
  • 2 cipolle
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b. di peperoncino
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare le frittata di cipolle al Varoma è davvero semplicissimo. Per prima cosa sbucciate le cipolle, poi tagliatele a pezzi e mettetele nel boccale.

A questo punto frullate a velocità 8 per 5 secondi, poi aggiungete l’olio extravergine di oliva, l’aglio ed il peperoncino e cuocete a 100 gradi per 7 minuti. Quando la cipolla sarà appassita spostatela in una ciotolina e lasciatela da parte. Pulite ed asciugate il boccale poi metteteci dentro il formaggio ed il pane e grattugiate per 10 secondi a velocità 7. Con l’apposita spatola portate sul fondo tutto il cibo depositato ai lati del boccale, aggiungete le uova e frullate 5 secondi a velocità 4.

A questo punto versate il composto nella ciotola con le cipolle poi salate e pepate a piacere. Foderate con carta forno bagnata e strizzata il vassoio del varoma, versate poi il composto di uova ed infine chiudete con il coperchio apposito. Appoggiate il varoma sopra al coperchio del boccale e azionate il robot e cuocete per 30 minuti temperatura varoma velocità 2. A fine cottura lasciate leggermente intiepidire prima di impiattare la frittata.

Conservazione

La frittata di cipolle al varoma si conserva per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Sabrina
 Questa frittata può essere preparata anche usando altre verdure come ad esempio zucchine o peperoni tagliati a julienne. Se non avete il bimby potete cuocere questa frittata al forno avendo però l’accortezza di mettere dentro al forno anche uno stampo pieno di acqua così si creerà del vapore che lascerà morbida la vostra pietanza.
Precedente Busiate integrali con pomodorini e capperi Successivo Frittelle di pane con verdure e acciughe