Focaccine veloci bimby

Banner codice Sabrina Giorgi focaccine veloci bimby

Care amichette cuochette,

sto per spiegarvi come fare Le focaccine veloci bimby dei lievitati molto soffici, veloci da preparare e sono un’ottima alternativa al classico pane.

Si possono gustare sia calde, appena tolte dal forno, oppure anche fredde, farcite in mille modi diversi oppure anche semplicemente così per uno spuntino leggero ma con gusto. Le focaccine veloci bimby sono ottime anche da portare fuori casa quindi ideali per la merenda a scuola dei vostri figli o per un pasto veloce in ufficio. Messe poi a tavola nel cestino del pane accompagneranno tutte le vostra pietanze proprio come fosse pane.

INGREDIENTI:

  • 500 g di farina manitoba
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • 200 ml di acqua

PROCEDIMENTO:

Preparare le focaccine veloci bimby è davvero molto semplice grazie all’ausilio del bimby. Per prima cosa quindi mettete in un bicchiere 100 ml di acqua tiepida e mezza bustina di lievito di birra poi girate energicamente con un cucchiaino e lasciate da parte. Intanto nel boccale del bimby mettete la farina, il pizzico di sale e azionate il robot qualche secondo giusto per amalgamare le polveri poi azionate su funzione spiga e dal foro del boccale fate scendere l’acqua mischiata con il lievito. Sempre lasciando il bimby in movimento aggiungete anche l’olio extravergine di oliva e fate impastare per tre minuti. Mentre impasta controllate dal foro come si sta rapprendendo il composto e piano piano aggiungete altra acqua finchè non si sarà formato un panetto liscio e compatto. Trascorso questo tempo travasate il panetto in una ciotola, copritelo con pellicola trasparente a contatto, poi con un canovaccio ed infine lasciate riposare in un ambiente caldo per circa due ore. Quando il composto sarà raddoppiato di volume adagiatelo su di un piano da lavoro e dividetelo in otto palline poi prendete ogni singola pallina e lavoratela leggermente con le mani per appiattirla e darle la forma tondeggiante. Adagiate i dischetti di impasto su di una leccarda rivestita con carta forno, poi spennellate la superficie con un goccio di olio ed infine cuocete a 200 gradi ventilato per circa 20 minuti. 

Precedente Pizza di ceci alle verdure Successivo Filoncini alla curcuma e semi di papavero