Mezzelune con pomodoro e mozzarella

Le mezzelune con pomodoro e mozzarella sono deliziose e croccanti. Perfette per un goloso pasto in famiglia, le mezzelune con pomodoro e mozzarella conquisteranno il palato ed il cuore di grandi e piccini. Potrete realizzarle fritte, oppure per una versione più leggera, potrete cuocerle al forno! Quando le preparato, ne faccio sempre in quantità abbondandi, così posso congelarle distese su un vassoio e gustarle quando preferisco! Che ne dite di provare a realizzarle? Il risultato è magnifico!

Dosi Tempi di preparazione Tempi di cottura Consigli e note

20 mezzelune

40 min. Circa +

30 min. riposo

5 min. Circa per la frittura

10-15 min. Circa in forno

Potrete realizzare le mezzelune con pomodoro e mozzarella e congelarle distese su un vassoio.Vi consiglio di utilizzare la mozzarella per pizze, asciutta e compatta, ma se non l’avete in casa, potrete utilizzare la mozzarella tradizionale, vi basterà farla sgocciolare bene prima di utilizzarla.

 

Mezzelune con pomodoro e mozzarella

Ingredienti:

· 50 g burro
· 250 g farina
· 200 g latte
· 1 pizzico di sale
· 2 uova
· pangrattato q.b.
· olio per friggere q.b.
Per farcire:
· 200 g passata di pomodoro
· 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
· olio extravergine d’oliva q.b.
· 1 cucchiaino di zucchero
· sale q.b.
· 100 g mozzarella

Preparazione:

Procedimento tradizionale

In un pentolino capiente, scaldare il latte ed il burro. Il composto dovrà sfiorare il bollore. Aggiustare con un pizzico di sale. Incorporare la farina, spegnere il fornello ed amalgamare bene, fino a che il composto non si staccherà dalle pareti. Dovrete ottenere un composto piuttosto sodo e compatto. Lasciar intiepidire per circa 30 minuti.

Nel frattempo, scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva, aggiungere la passata di pomodoro, il concentrato di pomodoro, un cucchiaino di zucchero ed il sale. Far cuocere per circa 10 minuti, o fino a che il composto non sarà piuttosto asciutto e denso. Lasciar intiepidire.

Tagliare a cubettini la mozzarella.

Con l’aiuto di un mattarello, stendere la pasta fino ad ottenere una sfoglia di uno spessore di circa 3 mm. Con l’aiuto di uno stampo rotondo (se non ne avete uno grande, potrete utilizzare anche una tazza), ritagliare 20 dischi.

Posizionare un cucchiaino di salsa di pomodoro al centro di ciascun dishetto di pasta, aggiungere la mozzarella tagliata a cubettini e chiudere la pasta su se stessa, in modo da formare una mezzaluna. Sigillare bene il bordo e pressarlo con i rebbi di una forchetta. Ripetere l’operazione per ciascun dischetto di pasta.

Sbattere le uova. Versare il pangrattato in un piatto piano.

Passare ciascuna mezzaluna nell’uovo, poi nel pangrattato, in modo da ricoprire completamente la mezzaluna.

Per la frittura, scadare l’olio per friggere e, non appena raggiunge la giusta temperatura, immergere ciascuna mezzaluna e friggere. Girare a metà cottura. Saranno necessari pochissimi minuti. Scolare ed adagliare ciascuna mezzaluna su carta assorbente. Servire caldo.

Per la cottura in forno, preriscaldare il forno a 200°, foderare una teglia con carta forno, sopra alla quale andrete ad adagiare le mezzelune. Infornare a 200° per circa 12-15 minuti. Prima di sfornare, verificare lo stato di cottura e doratura della pasta.

Procedimento bimby

Inserire nel boccale del bimby il latte ed il burro e scaldare per 6 min. – 100° – vel. 2. Aggiungere un pizzico di sale, incorporare la farina ed amalgamare per 30 sec. – vel.6. Lasciar intiepidire per circa 30 minuti.

Nel boccale pulito, inserire 20 g di olio extravergine d’oliva, aggiungere la passata di pomodoro, il concentrato di pomodoro e cuocere per 10 min. – 100° – vel. 1. Durante la cottura, aggiungere un cucchiaino di zucchero ed il sale. Terminare la cottura con 5 min. – varoma – vel. 1.

Tagliare a cubettini la mozzarella.

Con l’aiuto di un mattarello, stendere la pasta fino ad ottenere una sfoglia di uno spessore di circa 3 mm. Con l’aiuto di uno stampo rotondo (se non ne avete uno grande, potrete utilizzare anche una tazza), ritagliare 20 dischi.

Posizionare un cucchiaino di salsa di pomodoro al centro di ciascun dishetto di pasta, aggiungere la mozzarella tagliata a cubettini e chiudere la pasta su se stessa, in modo da formare una mezzaluna. Sigillare bene il bordo e pressarlo con i rebbi di una forchetta. Ripetere l’operazione per ciascun dischetto di pasta.

Sbattere le uova. Versare il pangrattato in un piatto piano.

Passare ciascuna mezzaluna nell’uovo, poi nel pangrattato, in modo da ricoprire completamente la mezzaluna.

Per la frittura, scadare l’olio per friggere e, non appena raggiunge la giusta temperatura, immergere ciascuna mezzaluna e friggere. Girare a metà cottura. Saranno necessari pochissimi minuti. Scolare ed adagliare ciascuna mezzaluna su carta assorbente. Servire caldo.

Per la cottura in forno, preriscaldare il forno a 200°, foderare una teglia con carta forno, sopra alla quale andrete ad adagiare le mezzelune. Infornare a 200° per circa 12-15 minuti. Prima di sfornare, verificare lo stato di cottura e doratura della pasta.

Guarda il video-tutorial!

 

Potrebbe interessarti anche:
Polpette di tonno http://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/polpette-di-tonno/
Polpette di salsiccia con cuore di mozzarella http://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/polpette-di-salsiccia/
Babybel fritti con prosciutto http://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/babybel-fritti-con-prosciutto/

 

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter e google+.

 

 

Lascia un commento

*