MELONCELLO

Meloncello liquore alla crema di melone, fatto in casa, facilissimo e troppo buono. E’ stato un esperimento, devo ammetterlo, ho preparato già la crema di fragole, il limoncello, il liquore alla liquirizia e quest’estate ho voluto provare a preparare anche la crema di liquore e fortuna vuole che fosse pronto proprio quando mi hanno invitata a una cena stile anni 60 quindi tra un pois, una scarpa con il tacco e uno chignon mi sono messa a finire la crema di meloncello. Volete sapere come è finita? E’ finita che …è proprio finito, è piaciuto a tutti, purtroppo ne avevo fatta troppo poca ma ne avremmo bevuto molto di più e ho dovuto promettere di prepararlo di nuovo prestissimo!!! E ora ovviamente aspetto tutti i loro like a questa ricetta, me li hanno promessi dopo averlo bevuto…un super like mentre ancora si ricordano il gusto 😉
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MELONCELLO
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    2 bottiglie 750 ml
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 Melone cantalupo
  • 1 l Latte intero
  • 700 ml Alcol puro
  • 500 ml Zucchero

Preparazione

QUALE TIPO DI MELONE SCEGLIERE

  1. Il melone da comprare è sicuramente il cantalupo, il classico melone estivo arancione, retato o liscio non ha importanza l’importante è che sia maturo ma non troppo.

     

QUALE ALCOOL SCEGLIERE

  1. Comprate l’alcool a 90° per uso alimentare.

QUALE LATTE SCEGLIERE

  1. Comprate sempre latte intero perché si presta meglio a questa preparazione, se volete potete mettere anche una parte di latte e una di panna.

PROCEDIMENTO

  1. Pulite il melone togliendo la buccia e i semi.
    Tagliate il melone a pezzi e mettetelo in una ciotola o in un tupper con l’alcool. Fate in modo che l’alcool copra interamente i pezzi di melone.
    Chiudete il tupper e lasciate macerare per 4 giorni circa.

  2. Trascorso questo tempo filtrate l’alcool e tenetelo da parte mentre frullate la polpa di melone con un frullatore ad immersione e poi passatelo in un colino.

  3. Prendete una pentola e mettete il latte e lo zucchero a cuocere fino a che lo zucchero si sarà sciolto totalmente poi togliete dal fuoco e unite il succo di melone.

  4. Lasciate raffreddare totalmente latte e zucchero con il melone poi unite l’alcool che avete tenuto da parte mescolando bene.
    Imbottigliate la crema di meloncello e mettetela in freezer, vedrete che non ghiaccerà.
    Potete anche consumarlo subito ma se aspetterete 10 giorni circa sarà più buono!

  5. Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti il LIMONCELLO FATTO IN CASA il LIQUORE ALLA LIQUIRIZIA, o anche il LIQUORE AL CAPPUCCINO  o il LIQUORE PANNA E FRAGOLE.

Conservazione

La crema di meloncello si conserva in freezer per molto tempo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

 
Precedente PASTA GAMBERI E POMODORINI Successivo TORTA SALATA VELOCE SENZA CIOTOLA

8 thoughts on “MELONCELLO

Lascia un commento