confettura di zucca dolce allo zenzero e limone

Con la preparazione di questa ricetta, aromatizzata delicatamente allo zenzero e limone, ritroverete la gioia di assaporare la dolcezza di un frutto che invade i nostri giardini e i banchi dei negozi alimentari durante tutto l’autunno.

E avremmo la possibilità di utilizzare questo prodotto come contorno ad un piatto di formaggi stagionati, come farcitura della crostata di pasta frolla e dei biscotti o come accompagnamento alla classica fetta di pane, burro e… Confettura di zucca dolce!

confettura di zucca dolce allo zenzero e limone

onfettura di zucca dolce allo zenzero e limone

confettura di zucca dolce allo zenzero e limone

confettura di zucca dolce allo zenzero e limone

confettura di zucca dolce allo zenzero e limone

Ingredienti per preparare la confettura di zucca dolce

  • 750 g di zucca dolce gialla o zucca batternut
  • 600 g di zucchero
  • 250 ml di acqua fredda
  • 3-4 cubetti di zenzero disidratato LIFESTYLE
  • la buccia di ½ limone

Preparazione della confettura

Per iniziare, pulite accuratamente la zucca tagliandola con un grosso coltello molto affilato in fette di 2-3 cm di spessore. Poi, togliete la parte centrale della zucca che contiene i semi incidendola con un piccolo coltello affilato ed eliminate anche la buccia. Per ultimo, tagliuzzate finemente la zucca in modo che possa cuocere più rapidamente, ricavando dei cubetti o delle fettine di zucca con dimensioni regolari per permettere una cottura omogenea.

Guardate come farlo nel video sul canale di Fusione in You Tube:

Riunite la zucca in una pentola di terracotta (ideale per la lenta cottura degli alimenti), versate l’acqua fredda e unite lo zucchero, i cubetti di zenzero sminuzzati e la buccia di limone. Mescolate con una spatola o con un cucchiaio di legno e mettete la pentola sul fuoco.

Portate a ebollizione a fuoco basso e mescolate spesso affinché lo zucchero si sciolga completamente e il liquido si assorba in parte. Continuate la cottura dolcemente per altri 40-45 minuti. Mescolate delicatamente e controllate che la confettura non si attacchi al fondo.

La confettura risulterà così densa e molto corposa. Altrimenti, se desiderate una confettura  più omogenea, è possibile schiacciarla con un schiacciapatate verticale una volta che diventa più tenera in modo da ridurla in purea.

Per la conservazione…

Nel frattempo, preparate i vasetti o barattoli di vetro per la conservazione. Lavate bene i vasetti con i loro rispettivi coperchi, sterilizzateli immergendoli in una pentola d’acqua e portateli a ebollizione. Fateli pastorizzare con metodo tradizionale o lavateli in lavastoviglie con ciclo completo e alla massima temperatura. Prelevate i vasetti con l’aiuto di una pinza da cucina e asciugateli con un canovaccio ben pulito.

A cottura ultimata, prelevate la buccia di limone e passate la confettura con un colino a maglie strette. Trasferitela nei vasetti previamente sterilizzati, metteteli in una pentola, copriteli con acqua fino al livello del coperchio e portate a ebollizione

Prelevate i vasetti di confettura dall’acqua bollente, asciugateli e lasciateli riposare affinché, mentre si raffreddano, facciano il sottovuoto che avviene una volta sentirete il caratteristico click dei coperchi che assicurerà la chiusura ermetica del prodotto.

Una volta fredda, la confettura di zucca dolce allo zenzero e limone è pronta per essere consumata. Per la conservazione, riponetela nella dispensa per utilizzarla ulteriormente. Una volta aperta, la confezione va tenuta in frigorifero.

Lascia un commento

*