Crea sito
aciascunoilsuo cucina sostenibile

pane

Cestini di pane raffermo con borragine, spinaci novelli, uvetta e sesamo

Cestini di pane raffermo

Cestini di pane raffermo. Idea low cost di grande successo. Cosa farne di tutto il pane che puntualmente avanza nei sacchetti di carta? A volte diventa davvero insopportabile la sola vista di questo grande spreco. Bene, la mia idea è quella di ridargli vita, trasformandolo in originali e carinissimi cestini con borragine, spinaci novelli, uvetta e sesamo. Deliziosi finger food da servire come antipasto o durante l’aperitivo.

Vedi anche:

(altro…)

Vellutata di gambi di broccoli, patate e porri con polpettine di pane raffermo

 

Vellutata di gambi di broccoli

Vellutata di gambi di broccoli contro lo spreco in cucina. Avete mai provato a calcolare quanto scarto ottenete pulendo la verdura? Lo sapete che i carciofi arrivano addirittura al 60%? Ma soffermiamoci sui broccoli. Tutte le persone che conosco gettano i gambi e consumano solo le cime. Perché questo gesto? Forse perché si è sempre visto fare così? Forse perché non si ha mai assaggiato i gambi (che sono anche più buoni)? Forse per comodità? Non siamo proprio abituati a recuperare ogni parte della verdura,ma dovremmo imparare a farlo. Tutto di guadagnato, in tutti i sensi.

Vedi anche:

(altro…)

Torta di pane-ttone

torta di pane-ttone

Alzi la mano chi, a gennaio, non si ritrova con qualche Panettone avanzato. E’ un classico ormai e si rischia di arrivare a Pasqua con ancora qualche rimasuglio in dispensa! Oggi vi presento un’idea elegante e d’effetto per riciclare il Panettone avanzato senza che nessuno se ne accorga…La torta di pane-ttone! Potete sempre dire che si tratta di una semplice torta di pane, proprio come quella che preparavano le nostre nonne. Dai mettiamo le mani in pasta..

Vedi anche:

(altro…)

Pane di segale e noci ai semi di canapa alpina

pane di segale e noci ai semi di canapa alpina

E’ ormai certo che il pane è l’alimento più consumato (e più sprecato) sulle nostre tavole: che sia a colazione, a pranzo o a cena. chi sa dire di no ad una fetta di pane fresco? Lo prepariamo in casa? Pane di segale e noci ai semi di canapa alpina, pane ricco di un cereale antico, di nutrienti noci e dal tocco speciale dei semi di canapa alpina, ingredienti che rendono il pane rustico, profumato, unico e assolutamente delizioso.

Vedi anche:

Pane di segale, ottimo sostituto

Sono tanti i motivi che ci dovrebbero indurre a consumare più pane di segale. Inanzitutto ha un contenuto calorico, non inferiore, ma migliore rispetto al pane bianco, che lo rende un alimento particolarmente indicato per chi segue un regime alimentare ipocalorico.
Inoltre contiene il doppio delle fibre con relativi effetti benefici sul metabolismo.
Non meno importanti sono il contenuto di vitamine del gruppo B e di minerali come potassio, magnesio, fosforo, ferro e calcio.
Oltre ad essere un 
alimento salutare, però, il pane di segale è anche molto buono. Può essere inserito nei pasti principali, può essere accompagnato da salumi e formaggi, servito negli aperitivi. Con la farina di segale, inoltre, si possono preparare anche biscotti, focacce, crostate, piadine e diversi formati di pasta, anche ripieni. Ottimo mescolato con altre farine, in primis quelle di grano tenero e di farro, per gustosi panini multicereale, dolci o salati.

(altro…)

1 2 3 11