Ingredienti per 6 persone:

Per i pomodori confit:

  • 20-25 pomodorini ciliegia
  • uno/due cucchiaini  zucchero
  • 2 cucchiai olio EVO
  • sale
  •  aglio, timo, maggiorana, origano

Procedimento:

Lavare ed asciugare bene i pomodorini. Tagliarli a metà. Disporli in una teglia, uno accanto all’altro , con la parte tagliata verso l’alto. Salarli leggermente e cospargerli con poco zucchero. Unire, a piacere, aglio a fettine o un battuto di aglio ed erbe profumate tipo origano, timo o maggiorana. Irrorare con olio evo. Infornare a 130°-140° per un’ora.

 

 

Ingredienti per la besciamella:

  • 40 g burro
  •  40 g farina
  • 1/2 l latte
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Procedimento:

Mettere il burro sul fuoco facendo fondere senza però che prenda colore. Aggiungervi la farina a pioggia continuando a girare con un cucchiaio di legno perchè non si attacchi al fondo della pentola. Contemporaneamente far raggiungere il bollore al latte e versarlo sopra la farina facendola diluire. Continuare a mescolare fino a che la besciamella si sarà addensata. Ci vorrà circa un quarto d’ora prima che la farina abbia assorbito tutto il latte. Salare, pepare la besciamella e unire la noce moscata.

Ingredienti per la crema di melanzane:

  • 4 melanzane lunghe
  • 200 g robiola
  • 1 cucchiaio olio EVO
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Tagliare le melanzane a metà per il lungo, inciderle a croce con un coltello, avvolgerle in carta d’alluminio e cuocerle in forno a 200° per 15 minuti. Una volta scartate, sono da spolpare e da frullare nel mixer con la robiola il sale, il pepe e l’olio EVO.

Per le lasagne:

Io compro quelle già fatte fresche, per comodità. Chi ha voglia le può fare a mano, la ricetta della pasta fresca prevede un uovo ogni 100 g di farina e buon lavoro.

Montaggio:

Il procedimento è molto semplice, basta comporre le lasagne, con la base di pasta, la crema di melanzane e robiola, i pomodorini confit, qualche cubetto di provola dolce e la besciamella. l’ieale sarebbero 4 o 5 strati, perchè non vengono molto spessi. Si finisce l’ultimo strato con una spolverata di parmigiano. Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*