Seitan fatto in casa con patate al forno, ricetta vegana

seitan

Nei momenti di stress mi metto a cucinare, ma soprattutto ad impastare. Mi serve per rilassarmi e sgranchirmi un po’ le dita dopo ore passate a scrivere appunti e schematizzare capitoli. Questo è il perchè di questa ricetta, a parte la mia insana passione per il seitan fatto in casa…

Insomma, mettiamoci all’opera!

 

Seitan fatto in casa

SEITAN FATTO IN CASA CON PATATE AL FORNO

Ingredienti per 3 persone:

1,2 kg di farina 0

acqua tiepida q.b.

2 cucchiai di salsa di soia

brodo di verdure

4 Patate

olio extravergine d’oliva

sale

rosmarino

Impastate la farina con l’acqua tiepida fino a formare una palla di pasta della stessa consistenza di quella per la pizza. Lasciate riposare 15 minuti.

A questo punto utilizzando uno scolapasta (in modo da non perdere i pezzetti che potrebbero staccarsi) ed una ciotola sciacquate l’impasto sotto l’acqua fino a che questa non diventi più o meno limpida e l’impasto sia gommoso e senza parti bianche. L’impasto diventerà circa un terzo ma avrete solo la parte proteica della farina.

É un procedimento abbastanza lungo, non scoraggiatevi!

Mettete a bollire il brodo vegetale con 2 cucchiai di salsa di soia e una volta arrivato a bollore cuocetevi il seitan per circa 45 minuti.

Ora scolatelo e adagiatelo su un piatto. Ogni tanto strizzatelo facendo pressione con il dorso di una forchetta ed eliminate il brodo in eccesso di cui è intriso.

Nel frattempo pelate e tagliate le patate, tenetele un po’ a bagno nell’acqua in modo tale che perdano l’amido e asciugatele con molta cura (io ho usato anche la centrifuga per le insalate in modo che fossero il più asciutte possibili).

In una teglia, versate le patate con un’abbondante filo d’olio e del rosmarino. Mescolate più volte così che si insaporiscano e infornatele a 180 gradi per 25 minuti.

Una volta trascorsi, fate spazio nella teglia e adagiatevi il seitan (io l’ho lasciato intero ma vi consiglio di tagliarlo a cubetti, si insaporirà sicuramente di più), salate le patate e dategli una mescolata. Portate la temperatura a 200 gradi e infornate per altri 20 minuti dando una mescolata alle patate solo se necessario (cercate di non girarle spesso) prima di sfornare il vostro seitan con patate, fatelo abbrustolire un po’ con 3 minuti di grill.

Buon appetito!

Silvia

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Il diario della mia cucina:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

4 Comment

  1. Buonissimo anche io me lo faccio in casa!!! brava..bello il blog!

  2. e grazie anche per questa ricetta ^_^

  3. due cuori e una padella says: Rispondi

    Ciao, abbiamo dato il via al nostro primo contest.
    Il tema è la CHEESECAKE in tutte le varianti possibili !
    Ci farebbe piacere se partecipassi:)
    Qui trovi tutte le info :

    http://duecuorieunapadella.blogspot.it/p/il-nostro-primo-contest.html

    Faccia sapere !
    Un bacione e complimentoni !

    1. Ciao! Parteciperemo di sicuro visto che adoriamo il cheesecake e ne facciamo di tutti i tipi 😉 a presto!

Lascia un commento