ZUPPA DI CARDI CON LE POLPETTINE

10712697_993825703980405_6160175510801806718_n

INGREDIENTI:
• 1 kg di cardi
• 2 limoni
• 1,5 l di brodo d di tacchino
• vino bianco secco
• olio extravergine di oliva
• sale

Per le polpette:
• 250 g di carne di vitello (gs 0.b)   o tacchino (a,b,oab) macinata
• 150 g di Pecorino Abruzzese grattugiato (se consentito dalle propii gruppi sanguigni e patologie)
• 2 uova
• olio extravergine di oliva o vinacciolo
• sale

PROCEDIMENTO:
Mondate e lavate le coste dei cardi privandole dei filamenti, tagliatele a pezzetti e mettetele in una ciotola capiente con acqua acidulata con il succo filtrato di un limone per evitare che anneriscano. Lasciatele in ammollo per almeno 3 ore affinché perdano l’amaro.
In 1 l di acqua circa, aggiungete il succo filtrato del limone rimasto e portate a bollore. Scolate i cardi dall’acqua di ammollo e lessateli per circa 2 ore a fiamma dolce in acqua bollente; se necessario, aggiungete altra acqua.
Nel frattempo preparate le polpettine: amalgamate in una ciotola la carne di vitello o tacchino  insieme con il pecorino e 2 uova; regolate di sale e preparate con il composto delle polpettine grandi quanto una ciliegia; friggetele in una padella con olio e tenetele da parte.
Cuocete con poca acqua in una capace pentola con olio, sfumate con poco vino, lasciatelo evaporare, salate leggermente, quindi unite i cardi ben scolati. Versate il brodo di carne caldo e le polpettine, portate a ebollizione e cuocete a fuoco basso per circa 15 minuti. Servite caldo,

Precedente Verdure miste al forno Successivo Ossa di Halloween